Erectus 492 punti

Il rapporto fra l’intellettuale e il potere


L’intellettuale è, nell’immaginario collettivo, un uomo di cultura con valori alti e profondi, che possiede conoscenze storiche, politiche e scientifiche ben approfondite. Eppure negli ultimi anni queste figure sembrano essere scomparse, o meglio sostituite da figure come presentatori televisivi, politici poco seri e web influencers. Tutto ciò dipende anche dalla società in cui ci troviamo: ogni cosa è fortemente condizionata dalla politica e da ciò che vediamo sul web, motivo per cui un intellettuale non può più esprimersi liberamente. Spesso infatti, l’intellettuale non può più narrare i fatti e interpretarli secondo il proprio punto di vista, perché il giornale per cui scrive, o la trasmissione per cui lavora sono schierati politicamente con uno specifico partito. Tutto ciò nega chiaramente a un intelettuale di svolgere il proprio compito: egli infatti aveva prima il compito di sindacare fra varie opinioni, esprimere pro e contro condizionando fortemente l’opinione pubblica, mentre adesso fa solo da interprete fra le opinioni altrui ed è condizionato dal proprio datore di lavoro.
Fortunatamente viviamo però in una società in cui Internet è alla portata di tutti e ha molteplici funzioni: è proprio qui che l’intellettuale può trovare lo spazio per esprimere il proprio pensiero senza essere condizionato dalla politica. Creare un blog, per esempio, è un buon punto di partenza: è certamente difficile si ottenga subito un grande successo, ma con il tempo esso potrebbe diffondersi e dare a ognuno di noi la possibilità di farci una nostra idea senza essere condizionati.
Il rapporto fra l’intellettuale e il potere oggi è quindi meno complesso, perché allontanarsi dalla corte di un imperatore e continuare a essere famoso era certamente più complicato che licenziarsi dalla redazione di un giornale e aprire un blog personale, ma la figura attuale dell’intellettuale è certamente meno capace di migliorare le condizioni della nostra società e meno influente nella nostra vita.

Hai bisogno di aiuto in Saggi brevi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email