Ominide 31 punti

Società di Ancien Règime

Il concetto di ancien règime

L’espressione ancien règime fu inventata dai rivoluzionari francesi per indicare la società precedente la Rivoluzione francese (1789). Erano società europee governate da monarchie assolute tra il’600 e’700. Una serie di trasformazioni portarono alla crisi questa società.
Aumento di popolazione:
• Durerà fino al Novecento
• Riguarda l’ Europa e le coste orientali dell’ America settentrionale (causa=migrazioni consistenti)
• In Italia si passerà da 13 milioni (1700) fino a 18 milioni (1800)
• Comincia aumento della popolazione urbana
Cause aumento della popolazione:
1. Aumento della produzione agricola= più cibo, persone più resistenti e meno malattie
2. Diminuzione del tasso di mortalità= meno malattie,carestie e guerre
3. Aumento del tasso di natalità
Verso un nuovo modello di famiglia:si incomincia a passare dalla famiglia patriarcale a quella coniugale.
• Famiglia patriarcale= famiglia allargata con anziani, figli sposati,nipoti e altri parenti più eventuali domestici
• Famiglia coniugale= solo coppia con i propri figli
Aumento della produzione agricola: agricoltura= principale attività produttiva. Aumenta grazie a
1. Nuovi terreni
2. Nuove tecniche di coltivazione
3. Nuovi prodotti
= i proprietari terreni sono motivati a investire per opere di bonifica e irrigazione su terreni prima abbandonati.
Nuove tecniche di coltivazione
Si passa dalla rotazione triennale (ogni anno una parte dei terreni era lasciata incolta per recuperare fertilità) a quella continua dove vengono piantate piante sui terreni non destinati a produrre cereali. Sono piante mediche o che possono nutrire gli animali per l’ allevamento.
Nuovi prodotti alimentari
Dopo i cereali si coltiva anche la patata, il pomodoro e il mais. Prodotti importati che nel corso del settecento cambiano l’alimentazione della popolazione.
Un agricoltura ancora feudale
Grandi proprietari terrieri= vertice del mondo rurale. I contadini vivevano un rapporto feudalre:
• Tributi annuali ordinari= parte del raccolto o denaro
• Tributi straordinari= per avere il bermesso di bonificare il terreno e di cederlo in eredità ai figli
• Corvèe= giornate di lavoro gratuite
Aziende agricole capitalistiche
Caratterizzate da contratti che regolano il rapporto tra il proprietario e il contadino: affitto, mezzadria,enfiteusi
1. Affitto= pagamento in prodotti o denaro di una tariffa annuale fissa.
2. Mezzadria= divisione dei raccolti (50%)
3. Enfiteusi=accordo che vincola il contadino a migliorare il terreno affidato, a suo beneficio.
Cambiamenti più profondi in Inghilterra
Prima vi erano campi di proprietà lasciati aperti e terre comuni. Nel ‘700 si passa alle Enclousures (recinzioni) e alla proprietà privata.
Enclousures= chiusura dei terreni ad uso comune e trasformazione in proprietà private vietate ai contadini. Questo per per aumentare la produzione e i guadagni. Ciò ebbe come conseguenze che i contadini divennero braccianti agricoli.

L’Europa orientale e i servi della gleba

Legata ancora al sistema feudale. I contadini riomasero fino all’800 dei servi che non poteva spostarsi o trasferirsi senza il permesso del signore. Questo portò a rivolte contadine. La più famosa in Russia guidata da Puga.
Industria rurale o a domicilio
La crescita della popolazione determina l’aumento della domanda di prodotti di consumo come l’abbigliamento e gli strumenti di uso domestico. Si passa dall’ industria rurale o a domicilio dove il mercante acquista la materia prima e si rivolge ai contadini per la manodopera. Cosi’ durante l’inverno i contadini possono integrare il proprio reddito.
I luoghi dell’industra a domicilio
1. Inghilterra (lana, produzione vestiti a basso prezzo per tutti)
2. Fiandre (tessuti di lino)
3. Francia e Italia settentrionale (produzione seta,armi,oggetti per la casa e di lusso)
I limiti dell’industria a domicilio
• Manodopera poco specializzata,uso di macchinari
• Imprenditore doveva seguire l’attività su aree estese
• Contadini disponibili solo in inverno
I primi passi della fabbrica moderna
1. nasce la manifattura o fabbrica centralizzata che consisteva in un’unica sede con più operai e contadini
2. nasce l’operaio disponibile tutto l’anno
La classe sociale emergente: la borghesia
Classe sociale che vive del proprio lavoro e non di rendita come i nobili. Non avevano un’importanza politica. Clero e nobili continuano ad avere importanza nella società dell’ ancien règime.
La società di ancien règime
• si parla più di ceti che di classi sociali.
• Nei ceti si è inseriti fin dalla nascita ed è raro passare da un ceto all’altro.
• Non tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge.
Il Terzo stato= tutti coloro che non sono nobili e non appartengono al clero.
L’aumento della povertà
Nel ‘700 aumenta il numero dei poveri. Nel Medioevo l’assistenza ai poveri era un dovere: la chiesa dava la decima (decima parte dei raccolti). Ci fu poi un processo di secolarizzazione dove la religione perse importanza e la povertà si concepì in maniera diversa: era responsabilità dei poveri.

Il sistema internazionale

Le guerre di successione:
1. Guerra di successione spagnola
2. Guerra di successione polacca
3. Guerra di successione austriaca
Guerra di successione spagnola
• Contesa tra i due rappresentati delle famiglie più potenti d’Europa: Borbone di Francia e Asburgo d’Austria.
• Pace di Utrecht 1713: diventa re di Spagna Filippo V il borbone , i Paesi Bassi, Milano e Napoli passano agli austriaci e il ducato di Savoia ottenne la Sardegna.
Guerra di successione polacca
• Stanislao Leszcynski venne eletto dalla dieta polacca (assemblea dei nobili)
• Augusto III divenne re dopo la guerra tra Russia e Austria nel 1738
• Dopo la guerra dei sette anni la Polonia venne smembrata tra Russia,Austria e Prussia.
• Non esiste più uno stato polacco indipendente
Guerra di successione austriaca
• Maria Teresa d’Austria sale al trono dopo la morte di Carlo VI d’ Austria, successione definita dalla Prammatica Sanzione (editto che elimina il divieto di successione di eredi femmine)
• Federico II di Prussia si opponeva ma dopo il conflitto, con la Pace di Aquisgrana, viene riconosciuta imperatrice Maria Teresa.


Guerra dei sette anni (1756-63)

• Definita la prima guerra mondiale della storia
• Combattuta in Europa, America ,Asia per il dominio coloniale tra Francia e Inghilterra
• L’ Inghilterra diventa potenza mondiale, sconfigge i francesi entrando in possesso del Canada e dell’ India

Situazione politica dopo le guerre del Settecento

• Inghilterra= prima potenza mondiale
• Prussia= principale rivale dell’Austria nell’area tedesca
• Russia= conquista parte della Polonia e diventa protagonista della politica europea
• Francia= sconfitta, diventa meno potente
• Spagna e Impero Ottomano= due potenze in crisi

Inghilterra,Prussia e Russia

• 1707: Inghilterra diventa Regno di Gran Bretagna dopo l’unione con la Scozia
• La Prussia si basa sull’esercito e Berlino è la capitale del regno
• Guidata dallo zar Pietro il Grande che porta avanti una politica assolutistica ed espansionistica fondando nel Baltico, San Pietro Burgo

L’impero ottomano e la sua decadenza

• Sconfitta nella battaglia di Lepanto= la forza della marina turca diminuisce
• Viene assediata Vienna con il sultano Maometto IV nel 1685

Le ultime grandi esplorazioni per mare

Il settecento fu il secolo delle ultime scoperte geografiche: nel 1728 il navigatore danese Bering attraversò lo stretto tra la Siberia e l’Alaska. Nell’ oceano Pacifico Abel Tasman aveva scoperto la Tasmania e la Nuova Zelanda e scoprì anche l’Australia.

Il commercio triangolare

• Attraversava l’Atlantico
• I mercanti europei vendevano i loro prodotti (armi,alcolici,chincaglierie) sulle coste occidentali dell’Africa. Questi prodotti venivano scambiati con oro avorio e schiavi che venivano portati in America per lavorare nelle piantagioni.
• Dall’ America partivano verso l’Europa le merci del nuovo mondo (caffè,canna da zucchero,cacaco)

Dispotismo illuminato: riforme dall’alto

• Compiute dai sovrani del ‘700
• Possono essere viste come adesione alle idee illuministiche
• Federico II di Prussia ospitò Voltairre
• Caterina II di Russia aveva stretti rapporti con Voltairre e Diderot

Le politiche dei sovrani illuminati: obbiettivi

• Sostenere l’indipendenza della borghesia
• Limitare privilegi di clero e nobiltà
• Rendere più equo e razionale il sistema fiscale
• Evitare eccessi e abusi intervenendo giuridicamente
• Investire nell’istruzione e nel progresso civile del popolo
Riforma=una serie di cambiamenti graduali e non violenti che mettono in discussione il sistema esistente
Rivoluzione= cambiamento radicale accompagnato da azioni violente e spargimento di sangue

La Prussia di Federico II

• Politica di rafforzamento dell’ esercito e di espansione territoriale
• Semplificazione del sistema giudiziario: emana un unico codice che contiene le leggi
• Eliminazione tortura e pena di morte
• Obbligatorietà dell’istruzione elementare

Maria Teresa e Giuseppe II

• In Austria inizia il processo di riforme che portò a scontrarsi con i gesuiti, soggetti ad un costante attacco da parte di tutti gli stati che vissero l’Assolutismo Illuminato. Il papa nel 1764 dovette sciogliere i gesuiti.

Il giurisdizionalismo

• Giuseppe II cerca di ridurre i privilegi della chiesa cattolica. Con il giurisdizionalismo la chiesa si sottomette alle leggi dello stato

Soppressione di conventi e istruzione

• Giuseppe II arrivò a sopprimere 800 conventi e con i fondi ricavati, ordinò istruzione di ospedali orfanotrofi e ricoveri per anziani.

Il catasto

• E’ un inventario di beni immobili (terre ed edifici) nello stato con lo scopo di definire le imposte da pagare
• Serviva ai sovrani per avere entrate fiscali costanti
• Vennero ridotti i privilegi di nobiltà e clero che non pagavano le tasse
• Non si basava sulle dichiarazioni dei proprietari ma vi erano a controllare, dei funzionari pubblici.
Caterina II di Russia
• Convoca una commissione legislativa per rendersi conto dei problemi e delle richieste della società, però i nobili si opposero.
• Le sue riforme non riguardavano le fasce basse della popolazione.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email