Ominide 55 punti

La guerra dei trenta anni (1618-1648)

Premesse:
-Contrasti cattolici-protestanti
-controllo Elezione imperiale (3 elettori ecclesiastici Cattolici, Trier-Meinz-Koln e 3 laici Protestanti, Palatinato-Sassonia-Brandburgo)

Sale al trono di Boemia Ferdinando II Asburgo (filocattolico) che revoca ogni concessione ai protestanti.
1618--> Defenestrazione di Praga dei messi imperiali; il re viene dichiarato decaduto e offrono la corona a Federico V (calvinista).
E' guerra tra l'unione evangelica e lega cattolica

1620--> Fase Boemo-Palatina (KO protestanti)
1623-29--> Fase Danese (pace di Lubecca - sconfitta dei Danesi)

1630-35--> Fase Svedese (pace di Praga, gli Svedesi mantengono territori a Nord della Germania)
1635-48--> Fase francese (Rocroi, sconfitti gli Spagnoli filo-cattolici)

1648 Pace di Westaflia
-Francia + Metz, Toul, Verdun, Alsazia
-Svezia + Pomerania ovest, Brema
-Brandeburgo + Pomerania est, Magdeburgo (divverrà la Prussia!)
-Tolleranza Religiosa
-Impero ridotto a larva

*** ( il segno + vale a dire "acquisisce, conquista..")

1659 Pace dei Pirenei (tra Francia e Spagna)
-Francia + Pirenei, Artois, parte Fiandre + Giamaica
-matrimonio tra Maria Teresa di Spagna e Luigi XIV

Declino inarrestabile della Spagna, stremata dalle spese.
Ma tutta l'Europa è stremata per una crisi Economica.
Le troppe tasse provocano rivolte in tutta Europa.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email