Ominide 50 punti
L'unità d'Italia

Unità Italia: L'Italia dopo le rivoluzione del 48 fu segnata dall'arresto di ogni spirito riformatore a cui conseguì un arresto economico e politico. In quasi tutti gli Stati (Lombardo Veneto, Granducato Toscana, ducato Modena e Parma, Stato Pontifico, Regno 2 Sicilie) furono restaurati i vecchi sistemi assolutistici a opera di Austriaci, Borboni, Papa a discapito dell'evoluzione industriale il che portò a un'arretratezza dell'istruzione e delle opere pubbliche.

Guerra di Crimea: la politica aggressiva del neo imperatore Napoleone III si manifestò nella guerra di Crimea nel 1853/1854 quando la Russia che aspirava ad espandersi verso il Mar Nero attaccò l'impero ottomano al quale accorsero in difesa Inghilterra e Francia, interessata a una presenza nel Mediterraneo, mentre l'alleato storico della Russia, l'Austria, rimase neutrale. La guerra si risolse con l'assedio di Sebastopoli che cadde nel 1855. Ne seguì un congresso a Parigi nel quale l'impero ottomano vide garantita la sua integrità e la Francia non ottenne nulla di concreto.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email