Concy_x di Concy_x
Ominide 611 punti

Raffaello dipinse l'Incendio di Borgo nel 1514, affresco che si trova nell'omonima Stanza dell'Incendio di Borgo, dedicata ai papi importanti che hanno portato il nome di Leone.
Infatti la vicenda rappresentata è incentrata sulla figura di Papa Leone IV, il quale in epoca medievale con un gesto miracoloso spense l'incendio di Borgo, un quartiere di caseggiati che circondavano la Basilica di San Pietro.
Per questo affresco, Raffaello fu fortemente influenzato dagli affreschi di Michelangelo, che aveva completato la Cappella Sistina; infatti ritroviamo una nuova plasticità nei corpi, così come un allungamento.
Gli elementi che suggeriscono un'influenza michelangiolesca è l'ignudo che scavalca il muro e che plasticamente rimanda agli ignudi del Michelangelo, e che nel suo modo di allungarsi ed inarcarsi, ritroviamo il germe stilistico di quello che lì a poco sarà definita pittura manierista. Una grande volumetria la ritroviamo anche nel giovane che porta sulle spalle un uomo anziano, una chiara citazione classica di Enea che porta sulle spalle il padre Anchise.

Nel 1514 Raffaello fu anche nominato Capomastro della fabbrica di San Pietro e fu incaricato di compiere uno studio dettagliatissimo di tutte le architetture romane, studio di cui questo affresco è testimonianza diretta.
Raffaello sottolinea il colonnato costituito da colonne scanalate con capitelli compositi e che essendo scorciato dà spazialità, così come ci tiene a dipingere anche un tempio antico con colonne a fusto liscio e capitelli ionici.
Sullo sfondo Raffaello passa dall'architettura classica a quella rinascimentale: c'è il papa Leone che si affaccia da una loggia di un palazzo rinascimentale con un arco a tutto sesto e delle colonnine e sotto un muro a bugnato. Dietro c'è un'altra struttura architettonica, la Basilica di San Pietro, con la sua struttura originale dell'epoca medievale.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email