Ominide 1312 punti
Questo appunto contiene un allegato
Bernini, Gian Lorenzo - Baldacchino in S. Pietro scaricato 1 volte

Baldacchino in S. Pietro

È un'immensa struttura in bronzo, oro, legno e marmo attorno all'altare all'incrocio dei bracci della chiesa.
Bernini inventa un baldacchino enorme e scenografico che sembra leggero e mobile ma è un elemento stabile che non impedisce di vedere la cupola di Michelangelo e raccorda l'altare con l'immenso spazio circostante. Se avesse progettato un'architettura chiusa avrebbe alterato la struttura spaziale progettata da Michelangelo.
Quattro colonne tortili su alti basamenti sostengono delle alte volute che convergono verso il centro e sostengono una sfera con una croce, simbolo dell'universalità del cristianesimo.

Compaiono sulle colonne e sui pendagli le api simbolo del papa Urbano VIII Barberini.
Egli fece fondere i bronzi del Pantheon per fare il baldacchino. Ha effetti cromatici particolari: a seconda della luce che proviene dalla cupola, appare più sottile o più imponente, in contrasto con lo sfondo (scuro su sfondo chiaro = sottile; chiaro su fondo scuro = più massiccio).

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove