Video appunto: Futurismo, obiettivi
Il futurismo è il volto italiano delle avanguardie artistiche del primo Novecento, non nutre alcuna sudditanza culturale nei confronti della Francia, culla di tutte le novità e del resto d’Europa. Il movimento si riconosce nelle idee del suo fondatore, lo scrittore Filippo Tommaso Marinetti, ispiratore e principale autore del Manifesto del futurismo pubblicato a Parigi nel 20 Febbraio 1909 sulla rivista Le Figarò e di li a poco integrato dal Manifesto dei pittori futuristi e dal successivo Manifesto tecnico della pittura futurista .