pexolo di pexolo
Ominide 6529 punti

Templi Gemelli a Costantinopoli


Alla Tyche di Costantinopoli e alla Fortuna di Roma furono elevati anche dei templi. L’emissione contemporanea dei due tipi di tetradrammi e la presenza della Tyche nella statua da parata dell’ippodromo, nonché (in base alla nostra ipotesi) in quella di Costantino nel foro, avvalorano la notizia zosimiana che egli avesse innalzato due edifici gemelli all’estremità di uno dei quattro portici costruiti intorno al nuovo foro. Uno di essi era il Tycheion della città, che Socrate e l’Anthologia Palatina dicono situato nella Basiliké. Poiché Esichio informa che nell’area, ove fu organizzata quella grande corte quadrangolare a peristilio, c’era già un tempio di Cibele onorata come Tyche, proprio quello potrebbe essere stato l’edificio che Zosimo attribuisce a Costantino. Si trattava, in tal caso, di un restauro. La stessa statua di Rhea-Cibele (che Zosimo dice provenire dal tempio che Giasone e compagni avevano elevato sul monte Dindimo nei pressi di Cizico), anziché requisita nell’operazione di confisca dei beni templari descritta da Eusebio, poteva appartenere al vecchio tempio ristrutturato ed essere stata rimodellata dagli architetti imperiali, perché corrispondesse alla nuova immagine di Tyche Anthousa. Zosimo, infatti, dice che Costantino deturpò la statua, non che fu lui a trasferirla a Costantinopoli. L’effigie fatta riscolpire era seduta in trono; era stata privata dei leoni; aveva la corona murale, una cornucopia in mano e una nave ai suoi piedi, come nel tetradramma coniato per la Tyche durante le cerimonie di fondazione della città. Non aveva certo attitudine di orante quale la descrisse Zosimo, essendo egli stesso probabilmente suggestionato dal diffondersi (ai suoi tempi ma non ancora in età costantiniana) del culto della Theotokos. Completamente nuovo, invece, doveva essere il tempio dedicato alla dea Roma, cui Zosimo solo rapidamente accenna: «Nell’altro tempio, innalzò la statua della Fortuna di Roma».
Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email