Ominide 1162 punti

L'ordine ionico è molto più slanciato di quello dorico, ma meno rispetto a quello corinzio. E' nato durante l'età arcaica (in seguito a quello dorico) in Asia minore, dagli Ioni. E' stato lo sviluppo dell'ordine dorico.
La base è detta è una base a tre livelli perché presenta tre basi sovrapposte con un ordine particolare, toro, scozia, toro. Il toro è una base leggermente più larga rispetto alla scozia ma tutte e tre le basi sono circolari. Vanno quindi a creare una base intera che poggia sullo stilobate.
Presenta un fusto con ventiquattro scanalature a spigolo arrotondato, non è presenta l'enfasi perché è slanciato. L'enfasi era una correzione ottica che consisteva nel gonfiare il fusto della colonna per far sì che all'occhio umano risultasse diritta.

Il capitello presenta due grandi volute, cioè delle spirali, con al centro una decorazione che presenta ovoli e dardi.
Sopra al capitello vi è poi la trabeazione che è composta da:
-un abaco decorato, che spesso aveva i lati incurvati;
-un architrave tripartito che si trova sopra all'abaco decorato e presenta le fasce;
-un fregio, detto fregio continuo, che si trova ancora sopra all'architrave tripartito. Questo fregio era spesso zooforos, cioè raffigurante animali e uomini;
-una cornice che portava poi al frontone, cioè il tetto del tempio.
Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email