Erectus 1117 punti

Goldoni - Comicità


Carlo Goldoni opera riformando il mondo della commedia e impone con le sue opere un nuovo modello di comicità
• Prima di lui esisteva la cosiddetta commedia dell'arte basata su maschere tradizionali dalla forte ripetitività, improvvisazione a partire da un canovaccio è ricolma di volgarità, una costruzione incoerente e poca aderenza al reale
• Molti prima di lui avevano proposto una riforma ma limitata all'ambiente letterario e circoscritta al mondo dell'Accademia
• Goldoni invece rappresenta l'autentico uomo di teatro e rende Venezia in pochi anni la capitale di quest'arte
• Il mondo e il teatro sono secondo Goldoni rispettivamente realtà vissuta e scena viva e l'azione combinata di queste due sfaccettature del reale riescono a rendere il concetto di vero somiglianza
• I caratteri secondo Goldoni sono finiti nel numero ma infiniti nella specie
• I vizi e le virtù e le passioni assumono rilevanza rispetto all'ambiente sociale di riferimento
• La distinzione convenzionale che esiste tra le sue commedie tende a distinguere le commedie di carattere come La locandiera e le commedie di ambiente ma questi due aspetti alla fine si compenetrano
• Goldoni benché sia un innovatore non riesce ancora a cogliere la tragicità delle accidie interiori o il realismo di Verga ma è evidente in tutta la sua produzione il distacco dalla commedia dell'arte
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere 700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email