Ominide 11267 punti

Relazioni degli animali tra loro


I rapporti che intercorrono tra gli animali sono i più diversi. Esistono animali che vivono solitari come il Gufo d’Europa ed animali che si organizzano in società come le Api, le Formiche. Le Termiti, i Castori: ci sono animali che vivono in buon accordo con animali di altra specie come il Paguro Bernardo con le sue Attinie e il Coccodrillo con il Piviere del Nilo. Non sempre però gli animali vivono cooperando in buona armonia tra loro: accade che taluni di essi vivono alle spalle di altri come la Lampreda, il Cuculo e il terribile Plasmodio della Malaria.

Animali solitari


Non sono rari gli animali che amano vivere solitari, disdegnando ogni compagnia. Tra questi è molto interessante il Gufo reale e il Gufo dì Europa. E’ il più importante tra tutti i gufi sia per la sua grandezza che per la sua forza: si può dire che sia il re degli uccelli notturni. Il gufo reale è un animale solitario, che vive nelle anfrattuosità delle rocce o nelle vecchie torri abbandonate. Ha un curioso urlo intervallato da lunghe pause: quando risuona nel profondo silenzio della notte terrorizza le sue prede (lepri, conigli, talpe, uccelli, rettili). In certi momenti l’animale sembra che rida, che urli, che muggisca: non c’è dubbio che possa veramente spaventare anche l’uomo che non sa quale sia l’animale che mandi questi suoni.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove