Genius 20106 punti

Jacopo Ortis e I dolori del giovane Werther: due romanzi a confronto

Vicenda

Il romanzo I dolori del giovane Werther, pubblicato nel 1774, narra la storia di un amore impossibile realmente vissuta da Goethe nella sua gioventù.
Il protagonista è Werther, un giovane dal carattere solitario e portato a non riconoscere i propri meriti (= carattere schivo). Arrivato in una piccola città, conosce Charlotte di cui si innamora, ma senza speranza, perché essa è promessa sposa ad un altro uomo, Albert. La ragazza si sposa, ma Werther e Charlotte continuano a frequentarsi, anche dopo il matrimonio di lei. Il giovane pur avendo intuito che i suoi sentimenti sono corrisposti, è convinto che l’amore resti comunque impossibile e decide di suicidarsi.
Il romanzo Ultime lettere di Jacopo Ortis, pubblicato per la volta nel 1798, inizia dopo il Trattato di Campo formio. Dopo la decisione di napoleone di cedere Venezia all’Austria, Jacopo preferisce abbandonare la sua patria natale e ritirarsi nella solitudine dei Colli Euganei. Qui, incontra Teresa, una giovane nobile e se ne innamora, di un amore impossibile perché la ragazza è già promessa sposa ad Orlando, un giovane anch’esso di condizione agiata. Jacopo decide allora di mettersi in viaggio attraverso l’Italia e questo contribuisce a creare nel suo animo un’ulteriore sofferenza perché dovunque vede un Italia oppressa dalla potenza straniera senza che i patrioti siano capaci di reagire per riprendersi la libertà. Dopo aver visitato le tombe degli uomini illustri in Santa Croce a Firenze, incontra il Parini, dà un ultimo saluto a Teresa (che nel frattempo si è spostata) e decide di suicidarsi.

Genere:

Entrambi sono romanzi epistolari: infatti le vicende sono narrate attraverso le lettere del protagonista con pochi interventi di un narratore esterno (nel caso di Jacopo Ortis, l’amico Lorenzo Alderani che pubblica le lettere dopo la morte di Jacopo)

Ambientazione:

Jacopo Ortis è ambientato in Italia,negli ultimi anni del XVIII secolo, nell’ Italia napoleonica, caratterizzata da un nuovo regime oppressivo che si fa avanti.I dolori del giovane Werther è ambientato nella Germania governata da un regime assoluto e dominata dall’aristocrazia e da una borghesia contraria ad ogni forma di progresso
Antefatto:
In seguito ad una delusione sentimentale, Werther si rifugia in campagna, mentre Jacopo, a seguito del Trattato di Campoformio, va in esilio volontario nei Colli Euganei per sfuggire alle atroci persecuzione che l’Austria sta organizzando a Venezia contro i patrioti di idee giacobine.

Intreccio:

Sia Jacopo che Werther si suicidano a causa di un amore impossibile verso una donna (Teresa o Charlotte). Jacopo è preso anche dalla delusione politica che lo priva di una patria.

Temi:

scontro sociale e mancanza di integrazione sociale, scontro politico, suicidio per amore, caduta anche dell’ultima illusione
Werther non riesce ad inserirsi nella società: non è un nobile, per cui non è accettato dall’ aristocrazia perché borghese. Tuttavia nemmeno la borghesia lo accetta perché è un artista e i suoi valori non concordano con quelli della borghesia che ha una visione realistica della realtà, con degli scopi molto concreti di arricchimento (pragmatismo borghese) .
Il dramma di Jacopo è invece politico perché, dopo il fallimento storico degli ideali napoleonici, egli avverte la mancanza di una patria. Entrambi i protagonisti arrivano al suicidio per amore che èil modo in cui si manifesta l’impossibilità di inserirsi all’interno della società. All’inizio l’amore è un valore positivo; è l’ultima illusione che trattiene Jacopo dal suicidio, ma quando anche questa illusione svanisce (che si aggiunge alla delusione storica del Trattato di Campoformio) Jacopo si uccide.
Rispetto al Werther questa è la novità di Jacopo Ortis: Jacopo non soltanto è infelice in amore, ma si trova anche nell’impossibilità di riconoscersi in una patria che sia capace di reagire, di opporsi all’oppressore austriaco e riprendersi la libertà. Dal crollo di queste due illusioni (amore e patria) nasce il pessimismo.
Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario 800?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email