Classifica università italiane Design: migliori università 2019

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
migliori università design

Quali sono le migliori università design in Italia? Sono in molti gli studenti che, in questa estate, dopo la maturità stanno decidendo che cosa fare della loro vita a partire da settembre. Per quale istituto optare se, usciti dal liceo classico o anche avendo deciso di tentare nell’ambiente dell’arte, del design e delle discipline figurative e non solo, si sceglie di andare all’università di design? Oggi vediamo insieme una classifica delle migliori università design in Italia statali e non statali sia per quanto riguarda i percorsi triennali che per quanto riguarda i percorsi biennali.





Classifica università italiane design: triennali statali


Per quanto riguarda le università triennali statali, il Censis ha fornito la classifica delle migliori università design sia per quanto riguarda gli atenei statali basandosi su una serie di punteggi. Vengono valutati i percorsi di: beni culturali, discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, disegno industriale. Ecco la classifica università italiane design triennali statali:


  • 1° posto: Venezia Iuav (109 punti);

  • 2° posto: Ferrara (106 punti);

  • 3° posto: Politecnico di Torino (103 punti);

  • 4° posto: Politecnico di Milano;

  • 5° posto: Bologna;

  • 6° posto: Politecnico di Bari;

  • 7° posto: Genova;

  • 8° posto: Udine;

  • 9° posto: Camerino;

  • 10° posto: Venezia Cà Foscari.



Classifica università italiane design: biennali statali


Rimanendo sempre nell’ambito delle università statali vediamo ora la classifica delle università italiane design biennali. Anche in questo caso a fornire i dati è stato il Censis e vengono valutati all’interno di questo ambito percorsi quali: design, musicologia e beni musicali, scienze dello spettacolo e produzione multimediale, storia dell'arte. Ecco la classifica università italiane design biennali statali:


  • 1° posto: Politecnico di Milano (102,5 punti);

  • 2° posto: Venezia Iuav (98 punti);

  • 3° posto: Udine (94,5 punti);

  • 4° posto: Bologna;

  • 5° posto: Roma Tor Vergata;

  • 6° posto: Genova;

  • 7° posto: Venezia Cà Foscari;

  • 8° posto: Calabria;

  • 9° posto: Milano;

  • 10° posto: Pavia.



Classifica università italiane design: triennali non statali


Passiamo ora invece alle università non statali, altrimenti dette università private. Nel panorama dell’offerta privata italiana quali sono le migliori università design? Vediamo subito, sempre basandoci sui dati Censis, quali sono i migliori percorsi di design triennali tenendo conto di facoltà quali: beni culturali, discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, disegno industriale. In questo caso la classifica è fatta di cinque elementi:


  • 1° posto: Bolzano (100,5 punti);

  • 2° posto: IULM di Milano (91 punti);

  • 3° posto: Cattolica di Milano (89,5 punti);

  • 4° posto: Benincasa di Napoli;

  • 5° posto: Kore di Enna.



Classifica università italiane design: biennali non statali


Vediamo ora le migliori università design italiane per quanto riguarda le biennali non statali, ovvero le università private che offrono questo tipo di percorso. In questo caso facciamo riferimento ai dati Censis su facoltà quali design, musicologia e beni musicali, scienze dello spettacolo e produzione multimediale, storia dell'arte. In questo caso la classifica è composta da quattro elementi:


  • 1° posto: Bolzano (88,5 punti);

  • 2° posto: IULM di Milano (77 punti);

  • 3° posto: Cattolica di Milano (73 punti);

  • 4° posto: Benincasa di Napoli.

Skuola | TV
Buone vacanze ragazzi!

La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

1 ottobre 2019 ore 16:00

Segui la diretta