Sanremo 2021, Fedez e Michielin: trapela la canzone ma non saranno esclusi

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Rischio squalifica video Fedez su Instragram, spoiler di Sanremo 2021: perché la Direzione del Festival ha deciso di non squalificare Fedez e Michielin
Fonte foto: Instagram @fedez

A circa un mese dal debutto del Festival di Sanremo 2021 fa discutere molto il video postato e subito cancellato da Fedez sul proprio profilo Instagram in cui ha cantato per pochi secondi l’inedito in gara al Festival di Sanremo 2021.
Il rapper e Francesca Michielin sono infatti tra i cantanti che gareggeranno nella sezione Big con la canzone intitolata “Chiamami per nome”.

Come di consueto, il regolamento di Sanremo è molto rigido per quel che riguarda le canzoni in gara che non devono essere assolutamente pubblicate prima del loro debutto sul palco dell’Ariston, altrimenti il rischio di squalifica diventa veramente molto alto.
Del resto, nel corso delle edizioni passate del Festival, disattenzioni di questo tipo o somiglianze di canzoni con brani già editi da altri, hanno rischiato di compromettere la permanenza in gara di diversi artisti. Nel 2006 infatti il brano di Simone Cristicchi intitolato “Che bella gente” rischiò la squalifica perché troppo simile al brano “Embè” della coautrice Momo (Simona Cipollone), mentre nel 2018 la canzone “Centomila volte” di Einar Ortiz era stata diffusa su Vevo (ma subito cancellata) prima dell’inizio del Festival.

Guarda anche:


Cosa si vede nel video di Fedez incriminato?


Senza pensare troppo alle conseguenze, Fedez nei giorni scorsi ha pubblicato un video sul proprio profilo Instagram in cui ha cantato la canzone inedita “Chiamami per nome” per otto secondi mentre la moglie Chiara Ferragni e il figlio Leone ballavano sullo sfondo. Successivamente il rapper ha chiesto al figlio un parere sul brano, con una valutazione “da uno a dieci” e il piccolo Leone ha risposto senza esitare: “Uno”. Fedez a quel punto ha commentato ironicamente il giudizio del figlio affermando che “Non l'ha sentita”.
Non è bastata certo la rimozione immediata del video ad impedire che il contenuto venisse condiviso e pubblicato su più pagine del web, sollecitando sin da subito la Direzione artistica di Sanremo a valutare l’eventualità di un severo provvedimento come una vera e propria squalifica.



Perché Fedez e Michielin non saranno squalificati? I motivi della decisione


Dopo la pubblicazione del video di Fedez su Instagram si è concretizzato il rischio di un possibile provvedimento di squalifica da parte dell’Organizzazione del Festival e della Direzione Artistica di Sanremo. Nonostante la disapprovazione e il “serio biasimo per l’accaduto” però, alla fine la Direzione si è espressa in modo contrario sulla squalifica della coppia di artisti.
Come si legge nel comunicato infatti “la durata dell'interpretazione nel video - postato e successivamente cancellato dall'artista - risulta infatti essere estremamente ridotta e tale da non svelare di per sé il brano, che non può considerarsi diffuso e che mantiene quindi la caratteristica di novità richiesta dal regolamento della manifestazione”.
Non sono mancate proteste per la mancata squalifica ritenuta invece giusta e necessaria. Tra le voci del dissenso spicca sicuramente quella di Sergio Cerruti, Presidente dell’Afi (Associazione fonografici italiani) che ha parlato di una “disparità di trattamento con gli altri colleghi artisti”, trovando dunque ingiusta una decisione di questo tipo.
Insomma, la disattenzione di Fedez poteva costare cara alla coppia di artisti che, dopo aver pubblicato insieme canzoni di grande successo come “Cigno nero” e “Magnifico”, regaleranno altre emozioni, direttamente sul palco dell’Ariston, con la canzone “Chiamami per nome”.

Guarda il video dello scherzo delle Iene fatto a Fedez:
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta