Playstation 5: la data di uscita, caratteristiche, prezzo, novità

playstation 5

In casa Sony il 2020 sarà un anno dalle grandi novità: infatti prima della fine di dicembre vedremo uscire sul mercato la nuova console Sony, la Playstation5. A quasi 7 anni dall’uscita della console precedente, la Playstation4, Sony si ripromette di stravolgere di nuovo il mercato del gaming, prima affiancando e poi sostituendo PS4 e PS4 Pro.
Ma come sarà questa nuova console? Scopriamolo insieme.


Quale sarà il prezzo di PS5 al Lancio?

Il prezzo della nuova PS5 ancora non è stato svelato, ma ovviamente è possibile iniziare a fare qualche ipotesi. Ovviamente la PS5 si piazzerà tra le console di fascia e quindi di prezzo molto alti. E' possibile che il prezzo al lancio si aggiri tra i 399 o 499 dollari/euro. Prezzo in parte giustificato dalla nuova SSD che potrà supportare molti più giochi, avendo più spazio di archiviazione disponibile e da un nuovissimo controller, che anche se non è stato ancora mostrato ufficialmente, ha già due caratteristiche interessanti: abbandonerà la vecchia vibrazione per adottare un feedback aptico e i cui grilletti avranno intensità e differenza di resistenza in base a quanto programmato dagli sviluppatori dei giochi a seconda dell’azione compiuta.


Quando esce PlayStation 5 sul mercato italiano?

La PlayStation4 è stata resa disponibile in Europa poche settimane dopo la sua uscita ufficiale negli USA. Tuttavia ancora non è stata rilasciata una data ufficiale per il lancio di questa nuova console. L’unica indicazione temporale fornita e ripetuta più volte da Sony stessa è un generico “Autunno 2020”. Ma date le condizioni in cui sta versando il mondo in questo periodo: la PS5 uscirà in ritardo a causa del Covid-19? A rispondere a questa domanda ci ha pensato la stessa Sony, all’interno di una dichiarazione sul sito di tecnologia olandese LetsGoDigital, che ha affermato: “il Coronavirus non ha ancora ritardato il lancio di PS5, per il momento”.

La PS5 sarà retrocompatibile con i giochi PS4, PS3 e PS2?

Ancora non si hanno informazioni chiare in merito, tuttavia, dalle prime indiscrezioni si pensa che la retrocompatibilità con i titoli della PS2 e della PS3 sia fuori discussione. Tuttavia ciò che sorprende invece è che la retrocompatibilità con la PS4, che moltissimi davano per certa, potrebbe essere soggetta a restrizioni. A far luce sulla faccenda, anche se non del tutto, è stato Mark Cerny, un designer, programmatore, produttore e dirigente della Sony, che ha spiegato come alcuni dei titoli di PlayStation 4 funzionano a frequenze molto alte e che quindi su PS5 raggiungerebbero un grado di complessità che per alcuni codici di gioco pare essere un gradino insormontabile. Ecco dunque che il parco titoli che vedrà la retrocompatibilità si riduce a poco più di un centinaio.

Quale sarà il design di Sony PlayStation 5

Del design della nuova PS5 si sa ancora poco e nulla. Infatti nessuna foto ufficiale è stata resa pubblica, anche se ovviamente sul web sembrano essere moltissime le indiscrezioni - o presunte tali - sul design della PS5 a essere state leakate e rese note. Tuttavia se si è in cerca di una conferma ufficiale, non si può far altro che attendere.

PS5 sarà l'ultima console Sony?

E’ opinione di molti che la PS5 sarà l’ultima console di casa Sony. Infatti l’azienda sta puntando moltissimo su servizi online come PlayStation Now, e non sarebbe l’unica a cercare un futuro nel gaming in streaming, proprio come ha provato a fare Google con Google Stadia. Ma queste, per ora, sono solo speculazioni, è troppo presto per immaginare un futuro senza una prossima PlayStation6.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata

Curioso di conoscere l'argomento della prossima videochat? Per scoprirlo non ti resta che seguirci!

3 giugno 2020 ore 16:00

Segui la diretta