La dieta dello studente per la sessione estiva di esami

manliogrossi
Di manliogrossi
dieta studente

Con la Maturità ormai agli sgoccioli, pochissimi infatti sono i maturandi che ancora devono sostenere il colloquio orale dell’esame di Stato, gli unici studenti che devono ‘combattere’ con lo studio sono gli universitari, impegnati con la sessione più indigesta: quella estiva. Tra tutte, infatti, è certamente la più odiata. Il motivo? Il caldo rovente che complica non poco lo studio causando un senso di spossatezza e stanchezza che ostacola l’apprendimento. Per combattere quella che i giapponesi chiamano ‘Natsubate’ (termine che letteralmente significa 'esaurimento estivo' e che nasce dall’unione delle parole giapponesi 'natsu', ovvero estate, e 'bate', ossia essere esausti) è importante seguire una dieta alimentare. Noi di Skuola.net, dopo aver raccolto un po’ di informazioni a riguardo, abbiamo deciso di darvi alcuni consigli sul regime alimentare da seguire se sei uno studente universitario alle prese con la sessione estiva di esami.

Guarda anche

5. Non saltare i pasti

Il corpo, soprattutto quando si studia, ha bisogno di energie. Per rispondere al fabbisogno del tuo organismo devi quindi mangiare. Nonostante il caldo inibisca l’appetito è importante quindi non saltare, per nessuno motivo, i pasti. Da quelli principali (come la colazione, il pranzo e la cena) agli spuntini, è necessario non rinunciare a nessuno di questi. Non vorrai mica affrontare lo studio con poche energie?!

4. Fai almeno due spuntini al giorno

Come detto prima, non solo nel periodo estivo ma sempre, bisogna affiancare ai pasti principali anche degli spuntini. Spazio quindi alla tanto agognata merenda di metà mattinata o del pomeriggio. Il momento dello snack può essere un ottimo motivo per fare una pausa dallo studio, non credi?

3. Mangia ogni 3 ore

Per mantenere stabili i livelli degli zuccheri del tuo corpo, è bene intervallare i 5 pasti della giornata ogni 3 ore. Prima di buttare giù il tuo programma di studio tieni bene a mente che ogni 3 ore dovrai fare una pausa! nON SEI CONTENTO?!?


2. Aiutati con qualche integratore

Per non esaurire le energie necessarie ad affrontare le interminabili pagine del tuo manuale d'esame, ai pasti è doveroso affiancare, soprattutto in estate, anche degli integratori. Tra quelli consigliati ci sono sicuramente il potassio e il magnesio. Un piccolo aiutino al tuo fisico messo a dura prova dal caldo!

1. Bevi tanta acqua

L’alleato più importante, in qualsiasi momento dell’anno ma soprattutto in estate, è l’acqua. Quindi accanto alla tua pila di libri, appunti e alla tua collezione di evidenziatori ricorda di avere sempre una bottiglia, o meglio una coloratissima borraccia (oggi più che mai di tendenza) piena di acqua fresca!
Skuola | TV
Buone vacanze ragazzi!

La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

1 ottobre 2019 ore 16:00

Segui la diretta