Ancora esami da fare? Il Kit di sopravvivenza per la sessione invernale

Skuola.net | Store
In collaborazione con Skuola.net | Store
Kit di sopravvivenza per la sessione invernale

Siamo nel vivo della sessione invernale e tutti gli studenti sono impegnati nel sostenere i tanto temuti esami universitari. Dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19 gli atenei hanno dovuto far ricorso al digitale anche per gli esami. Ma come sopravvivere a questa estenuante sessione invernale? Per aiutare i tanti studenti in crisi abbiamo pensato di elaborare un nostro kit di sopravvivenza, indispensabile per uscirne illesi.
Vediamolo insieme.





Scopri come funziona Skuola.net|Store: guarda il video!


Sessione invernale: il kit di sopravvivenza


La sessione invernale è ormai iniziata da alcune settimane e gli studenti sono immersi tra pagine di libri, appunti e diapositive del docente per sostenere gli esami delle materie seguite in autunno. Non sempre , però, risulta semplice trovare la giusta motivazione per mettersi a studiare e mantenere lo studio regolare. Tuttavia, nella vita degli studenti in sessione ci sono delle costanti molto curiose che raggruppate creano un vero e proprio kit di sopravvivenza. E tu, hai già pensato al tuo per la sessione invernale? Se non sai cosa metterci, ecco il nostro, elaborato ad hoc per studenti in crisi!

11. Riassunti e dispense del prof


Troppi libri da studiare? Poco tempo per fare tutto? Nel kit di sopravvivenza di uno studente disperato in sessione non possono mancare i riassunti e le dispense del prof da consultare quando ci si rende conto di non avere più tempo. Eliminate le tabelle di marcia con i riferimenti alle pagine dei libri e i giorni all’esame, non resta che concludere lo studio dai riassunti e dagli appunti presi a lezione. Gioveranno?

10. Auricolari


Le lezioni registrate e lasciate nel drive dal docente, gli audio del gruppo di amici o la canzone per trovare la giusta motivazione prima di mettersi a studiare. Come avrai capito, un oggetto indispensabile sulla scrivania di ogni studente sono gli auricolari. Guai a perderli!

9. Tisane, tisane, tisane


Dopo una lunga e intensa giornata di studio arriva sempre il momento per rilassarsi. Dopo dosi di caffeina è giusto dare spazio al rito quotidiano dall'effetto distensivo. Di cosa stiamo parlando? Ovviamente delle tisane rilassanti, indispensabili contro lo stress e utili per conciliare il sonno naturalmente.

8. Testa sul cuscino


Dopo molte ore di studio matto e disperatissimo sui libri arriva anche il momento della ripetizione degli argomenti trattati durante la giornata. Se non servono più libri e appunti poiché i concetti sono ormai in testa, perché non mettersi a ripetere sul letto con la testa sul cuscino? Bisogna però fare attenzione a non addormentarsi, il sonno potrebbe essere alle porte!



7. Evidenziatori e penne colorate


C’è chi preferisce sottolineare le frasi più importanti, chi si limita a cerchiare le parole chiave e chi si diverte a colorare il libro di testo con evidenziatori e penne colorate. Al di là delle preferenze, l'importante è avere evidenziatori e penne colorate sempre a portata di mano!

6. Tuta e via


Lo studio deve anche essere portato avanti con comodità proprio per questo motivo per molti studenti universitari la sessione invernale ha come sinonimo la parola “tuta”. Quando si studia, infatti, la comodità è importante! Ricorda quindi di fare incetta di tute prima di ogni sessione di esami, è fondamentale per il tuo tudio!

5. Sveglia


Se la tabella di marcia vuoi rispettare, la sveglia devi impostare. Oggetto odiato ma indispensabile nel kit di sopravvivenza è la sveglia con le sue fastidiose suonerie. Anche se in apparenza è un vero e proprio nemico, le va riconosciuto un ruolo importante!

4. Caffè, caffè, caffè


Sebbene non se ne debba assumere in grandi quantità durante la giornata e soprattutto di pomeriggio, la bevanda immancabile nella quotidianità degli studenti universitari impegnati nella sessione invernale è il caffè. Tra i suoi benefici, infatti, migliora i livelli di energia e stimola alcune funzioni cerebrali. Ricorsa sempre di non bisogna abusarne!

3. Computer


Dispositivo indispensabile nella vita degli studenti, che non può proprio mancare nel kit di sopravvivenza, è il computer. Utilizzato durante la didattica a distanza torna utile anche per lo studio, tra appunti presi a lezione e slide del docente.

2. Serie tv


Come accennato, dopo lo studio c’è anche bisogno di un po’ di relax. Per questo molti studenti ricorrono alle serie tv amate per staccare la spina dall’intenso studio e terminare la giornata con serenità.

1. Skuola.net | Store


Gli appunti di Skuola.net | Store sono i più validi alleati per velocizzare il tempo da dedicare agli esami: infatti, possono farti guadagnare ore preziose che altrimenti avresti perso su pagine e pagine di manuali.
Come? Non sai ancora come funziona? E' facilissimo: basta cercare gli appunti per il tuo corso su Skuola.net|Store, dove troverai pubblicati proprio gli appunti presi a lezione da altri studenti che hanno seguito le stesse lezioni, con lo stesso insegnante, nella tua stessa università.
Skuola.net|Store è il primo Marketplace pensato per lo scambio di appunti universitari fra gli studenti stessi che permette la compravendita di appunti e riassunti di qualità con lo scopo di facilitare lo studio universitario rendendo più semplice il reperimento del materiale di approfondimento.
Su questo motore di ricerca appositamente pensato per soddisfare le richieste specifiche degli studenti, sarà possibile infatti non solo cercare il nome dell’insegnamento ma affinare la ricerca specificando anche l’università di interesse. In questo modo, il motore restituirà gli appunti che coincidono con i filtri assegnati, specificando su ciascun file presente nel database anche il nome del docente di riferimento, in modo da rendere la ricerca più precisa ed utile possibile senza il rischio di dispersione.
E se invece i tuoi appunti sono perfetti, e quindi non te ne servono altri, Skuola.net|Store ti sarà comunque utile: potrai infatti condividerli con la nostra community guadagnando per il tuo ottimo lavoro.