Università: non hai dato abbastanza esami, e adesso?

Skuola.net | Store
In collaborazione con Skuola.net | Store
esami non dati cosa fare

Tra la Dad, il coprifuoco, i colori delle regioni che cambiano e la pandemia che non accenna a voler concedere una tregua, rimanere un po’ indietro con gli esami della sessione invernale non è di certo un dramma! Ma cosa fare ora? Noi di Skuola.net, sempre al tuo fianco quando si tratta di studio, abbiamo stilato una lista di utili consigli da seguire per rimetterti in carreggiata dopo una sessione di esami non troppo produttiva.






Scopri come funziona Skuola.net|Store: guarda il video!


Fai un piano di studio


Visto che nell’ultima sessione non sei stato produttivo quanto avresti voluto, una delle soluzioni da adottare per far sì che non si ripeta è quella di compilare un programma di studio da seguire minuziosamente. Controlla tutti i corsi del prossimo semestre e la mole di studio che ogni esame richiede e inizia fin da ora a capire quando studiare per quale esame, in modo da incastrare tutto alla perfezione senza la paura di poter rimanere indietro di nuovo.

Adotta nuove abitudini


Anche se può sembrare più un buon proposito per l’anno nuovo, per cercare di recuperare una sessione andata male, puoi iniziare a introdurre nuove buone abitudini alla tua routine quotidiana: come, ad esempio, svegliarti presto e iniziare quindi a studiare fin dalle prime ore del mattino, oppure andare a dormire non troppo tardi così da essere sempre riposato e pronto per concentrarti sui libri e sulle lezioni. Insomma, prova ad adottare abitudini che puntino a farti diventare più produttivo possibile.

Segui le lezioni


Si sa, in Dad la voglia di seguire le lezioni è sempre meno, ma non per questo devi scoraggiarti. Infatti, anche se a distanza, le lezioni sono spesso fondamentali per poter superare un esame con successo. Proprio per questo è sempre consigliato seguire i corsi previsti nel semestre: quindi prova a fare uno sforzo e riprendi ad assistere a tutte le lezioni, prendendo appunti e provando a interagire, quando possibile, con l’insegnante se qualcosa non è ben chiara.

Studia in compagnia


Un altro consiglio da non sottovalutare è quello di studiare con qualche tuo compagno di corso. Infatti in due non solo è più semplice darsi una mano a vicenda, ma è anche più piacevole e spesso è anche più produttivo del fare tutto da soli. Studiare e poi ripetere a un’altra persona che dovrà superare il tuo stesso esame ti sprona a essere al suo passo, e se dovessi fare errori sicuramente il tuo compagno interverrà per aiutarti, proprio come dovresti fare tu in caso sia lui a sbagliare.

Trova il metodo di studio giusto


Se la sessione non è andata nel migliore dei modi potrebbe anche essere colpa del metodo di studio che stai seguendo: potrebbe non essere quello giusto per te. Ma come trovare il metodo di studio adatto a te? Non c’è una formula per capire come studiare, ogni individuo ha un proprio modo di apprendere e fissare dei concetti, devi semplicemente sperimentare e trovare il modo che ti aiuta ad avere un profitto nelle studio più alto possibile.

Prepara gli esami con Skuola.net | Store


Gli appunti di Skuola.net | Store sono i più validi alleati per avere il materiale migliore per preparare gli esami, inoltre, possono farti guadagnare ore preziose che altrimenti avresti perso su pagine e pagine di manuali.
Come? Non sai ancora come funziona? E' facilissimo: basta cercare gli appunti per il tuo corso su Skuola.net|Store, dove troverai pubblicati proprio gli appunti presi a lezione da altri studenti che hanno seguito le stesse lezioni, con lo stesso insegnante, nella tua stessa università.
Skuola.net|Store è il primo Marketplace pensato per lo scambio di appunti universitari fra gli studenti stessi che permette la compravendita di appunti e riassunti di qualità con lo scopo di facilitare lo studio universitario rendendo più semplice il reperimento del materiale di approfondimento.
Su questo motore di ricerca appositamente pensato per soddisfare le richieste specifiche degli studenti, sarà possibile infatti non solo cercare il nome dell’insegnamento ma affinare la ricerca specificando anche l’università di interesse. In questo modo, il motore restituirà gli appunti che coincidono con i filtri assegnati, specificando su ciascun file presente nel database anche il nome del docente di riferimento, in modo da rendere la ricerca più precisa ed utile possibile senza il rischio di dispersione.
E se invece i tuoi appunti sono perfetti, e quindi non te ne servono altri, Skuola.net | Store ti sarà comunque utile: potrai infatti condividerli con la nostra community guadagnando per il tuo ottimo lavoro.

Rimanendo in tema Università, ecco un'utile guida per superare gli esoneri in 5 passi!