Maturità 2019, bonus 5 punti: nuovi criteri

SerenaSantoli
Di SerenaSantoli

Tra le novità previste per la maturità 2019 rientrano anche le nuove regole previste per i 5 punti bonus, molto utili per gli studenti che potranno raggiungere il massimo dei voti. Una premessa è d'obbligo: ottenerli non è semplicissimo ma non impossibile. La regola base, la stessa degli anni precedenti è che, oltre ai voti accumulati con le prove e dei crediti, i commissari possono assegnare al massimo 5 punti bonus per la valutazione finale dell'esame di Stato. Ecco la nuova normativa sui bonus prevista dal Miur.


Maturità 2019: criteri di assegnazione 5 bonus

Quali sono le condizioni necessarie per ottenere i 5 punti bonus? Ecco spiegato in breve.

- Ammissione all’esame di maturità 2019 con minimo 30 crediti
- Aver totalizzato minimo 50 punti alle prove.

Nota bene: anche se il candidato possiede entrambi questi requisiti, l'ultima parola spetta comunque alla Commissione d'esame. Scopriamo quindi come ottenere il bonus.

Bonus maturità 2019: come ottenerlo


Sarebbe riduttivo dire che alla maturità 2019 chiunque ottenga un punteggio idoneo possa ottenere i 5 bonus. Per riceverli è necessario che a stabilirlo sia la Commissione stessa. Infatti adempiere ai requesiti necessari per ottenere il bonus non assicura nulla.
Il consiglio migliore per ottenere il punteggio massimo è di impegnarsi fino all'ultimo. Una buona tesina e un'ottima prova orale saranno due condizioni necessarie per rientrare nella cerchia degli studenti più meritevoli.
Inoltre ricorda che siamo solo a inizio anno: dai da subito il 100% e dimostra di meritare il voto a cui ambisci!

Serena Santoli
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere l'ospite della prossima puntata? Continua a seguirci e lo scoprirai!

24 gennaio 2019 ore 15:30

Segui la diretta