Lotteria degli scontrini: app, come registrarsi e come funziona

Paolo Ferrara
Di Paolo Ferrara
lotteria scontrini

Inizia oggi la Lotteria degli scontrini, iniziativa messa a punto dal Governo per incentivare gli acquisti effettuati tramite strumenti elettronici collegati a circuiti di pagamento. Ogni settimana e ogni mese, infatti, ci sarà un’estrazione che distribuirà premi in somma di denaro ad acquirenti ed esercenti a fronte di scontrini trasmessi e registrati al Sistema Lotteria.
Per partecipare bisogna essere maggiorenni, effettuare acquisti cashless presso attività fisiche ed avere un proprio codice lotteria. Vediamo insieme come ci si registra, come partecipare e quali sono i premi in palio per ogni estrazione programmata.

Guarda anche


Lotteria degli scontrini: come si partecipa


Saranno emessi da oggi i biglietti della nuova lotteria gratuita pensata dal Governo per incentivare gli acquisti presso attività fisiche con carte di credito, prepagate, bancomat o con app connesse a circuiti di pagamento. L'obiettivo è quello di favorire la crescita di un sistema più digitale e trasparente. Per partecipare bisogna essere maggiorenni e possedere strumenti di pagamento elettronico. Il primo passo da compiere è generare il proprio codice identificativo: basta dunque collegarsi al seguente link, inserire il proprio codice fiscale con un relativo codice di sicurezza e stampare o memorizzare sul proprio dispositivo mobile il codice lotteria. Quest’ultimo dovrà essere presentato all’esercente ogni volta che si fanno degli acquisti di importo uguale o superiore a 1 euro. Il sistema genererà dunque un biglietto virtuale per ogni euro speso fino un massimo di 1000 biglietti per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro. Se si fa un acquisto di 10 euro si riceveranno dunque 10 biglietti virtuali, se si spendono 45 euro se ne avranno 45 e così via fino al limite di spesa massimo sopracitato. La lotteria ha specificato che al momento non è possibile ricevere biglietti virtuali con acquisti fatti in farmacia perché è già “prevista una detrazione fiscale a fronte di presentazione della tessera sanitaria" o con la ricevuta del benzinaio perché “non è prevista certificazione fiscale tramite memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi”. Non consentono di partecipare alla lotteria neanche gli acquisti fatti online o quelli effettuati nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione. Nel prossimo paragrafo ti spieghiamo come funziona il sistema delle estrazioni e quali sono i premi in palio per acquirenti ed esercenti.

A proposito di soldi e carte prepagate, ecco un video con dei consigli utili per ottimizzare meglio i soldi della paghetta!


Lotteria degli scontrini: le estrazioni e i premi in palio


La lotteria prevede tre tipi di estrazione - settimanale, mensile e annuale – con premi che riguardano non solo l’acquirente ma anche l’esercente. Come esplicitato nel comunicato emanato, giovedì 11 marzo ci sarà la prima estrazione mensile a fronte di scontrini trasmessi e registrati al Sistema lotteria dal 1° al 28 febbraio. Successivamente ogni estrazione mensile avverrà ogni secondo giovedì del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente.
Dal mese di giugno partiranno le estrazioni settimanali e il prossimo anno ci sarà la prima estrazione annuale che riguarderà gli acquisti fatti dal 1° febbraio al 31 dicembre 2021. Vediamo insieme nel dettaglio i premi previsti per ogni estrazione.

  • Estrazione settimanale: 15 premi da 25.000 euro per gli acquirenti e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti

  • Estrazione mensile: 10 premi da 100.000 euro per gli acquirenti e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

  • Estrazione annuale: un premio di 5.000.000 di euro per l’acquirente e un premio di 1.000.000 per l’esercente.


Per ogni vincita l’Agenzia delle dogane e dei monopoli risalirà dal codice lotteria associato al biglietto estratto e invierà la comunicazione di vincita per mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) o tramite raccomandata. Il vincitore avrà poi l’obbligo di presentarsi entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione presso l’ufficio dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli più vicino alla propria dimora. Il premio sarà inviato tramite bonifico bancario o postale.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta