Mangiare pizza e guardare Netflix diventa un vero lavoro

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Come si diventa

Chi non sognerebbe di essere pagato per guardare le serie tv in compagnia di una gustosa pizza? Sembra assurdo eppure è un'opportunità reale grazie alla società BonusFinder che ha deciso di ingaggiare un “Professional binge watcher”. Ma di cosa si dovrà occupare questa particolare figura? Il suo compito, come si legge sul sito della società stessa, sarà quello di “informarci sui migliori programmi Netflix abbinabili alla migliore pizza da asporto, per aiutarci in questi tempi difficili
Dopo le tante iniziative simili lanciate dalla medesima azienda e incentrate su assaggiatori professionisti di hamburger, gelati, caramelle e torte di zucca, ecco che per celebrare la giornata mondiale della Pizza, che cade il 9 febbraio, BonusFinder ha deciso di ingaggiare un professionista anche di questo tipo di cibo conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.
Come ogni lavoro che si rispetti inoltre è prevista una paga molto allettante: saranno infatti erogati ben 500 dollari per "restare a casa, guardare Netflix e mangiare pizza da asporto".

Guarda anche:


“Professional binge watcher”: in cosa consiste questo lavoro?


Il candidato ideale dovrà dunque essere un appassionato di serie tv e di pizza, e ovviamente dovrà avere un abbonamento Netflix per poter visionare le serie richieste dalla società.
Il lavoro consiste nel recensire almeno tre serie complete fra quelle indicate da BonusFinder:

  • The Queen's Gambit”,

  • Bridgerton”,

  • Lupin”,

  • Bling Empire”,

  • Night Stalker: The Hunt For a Serial Killer”,

  • Cobra Kai”,

  • Surviving Death”,

  • Ozark”,

  • Virgin River”,

  • The Umbrella Academy”,

  • Ratched”,

  • Below Deck”,

  • Altre (serie tv non presenti nella lista).


Ogni recensione dovrà concentrarsi sulla trama, sulla bravura della recitazione degli attori e sul grado di soddisfazione o di delusione del finale.
Ma il lavoro non finisce qui perché il perfetto candidato dovrà anche valutare alcuni aspetti della pizza da asporto scelta tra cui l’aspetto e il colore della pizza, la consistenza e il sapore di base, la qualità degli ingredienti, il sapore e l’"appiccicosità" del formaggio e il rapporto qualità-prezzo.
Insomma qual è la pizza perfetta per godersi al meglio una determinata serie tv? Il parere spetterà proprio al “Professional binge watcher”!

Come e dove candidarsi per diventare un perfetto “Professional binge watcher”


Candidarsi è facile, basta compilare il form predisposto nella pagina di BonusFinder e inserire le informazioni di contatto e le ragioni per cui si desidera diventare un “Professional binge watcher”.
Per candidarsi c’è tempo fino al 12 febbraio. Una volta valutata l’originalità delle motivazioni di tutte le domande pervenute, l’azienda provvederà a scegliere il fortunato vincitore entro il 15 febbraio. Il futuro “Professional binge watcher”sarà poi annunciato pubblicamente entro il 17 febbraio.

Guarda il video con le curiosità della serie "The 100" disponibile su Netflix:
Skuola | TV
Il #TemaSvolto sul Recovery Fund di Roberto Bernabò, Vicedirettore ‘Il Sole 24 ore’

Cerchi un tema svolto sul Recovery Fund? Grazie ai consigli di Roberto Bernabò ti spiegheremo come farlo.

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta