Primo giorno di autunno 2019: quando cade l'equinozio

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
equinozio di autunno

Con il ritorno a scuola, al lavoro e quindi semplicemente alla vita quotidiana possiamo mettere ufficialmente la parola fine all’estate 2019. E anche la natura e il calendario lo fanno a modo loro. Infatti è sempre ormai più vicino l’arrivo ufficiale dell’autunno. E a celebrarlo, come ogni anno, ci sarà l’equinozio. Andiamo a scoprire quando sarà quest’anno e cosa vuol dire esattamente per noi questo singolare giorno.


Equinozio d’autunno: quand’è?

L’equinozio d’autunno è un momento specifico dell’anno in cui i raggi del sole sono perpendicolari all’asse di rotazione terrestre. Quando avverrà quest’anno?
L’equinozio di autunno 2019 accadrà la mattina di lunedì 23 settembre, alle ore 9:50. In quel giorno la luce e l’ombra idealmente divideranno in parti perfettamente uguali la Terra e avremo 12 ore di luce e 12 di buio, infatti "equinozio" è una parola che deriva dalla locuzione latina aequa nox cioè notte uguale. Da quel momento in poi nel nostro emisfero le ore di luce andranno a diminuire, mentre il contrario avverrà al sud dell’equatore.
Specificare la data dell’equinozio è sempre importante, perché sia quello d’autunno che quello di primavera - che indica per noi l’inizio dell’allungarsi delle giornate - non cadono mai nello stesso giorno, ma dipendono dall’inclinazione e dalla rotazione del nostro pianeta.

Skuola | TV
#Piudiprima: i giovani chiedono, la ministra Bonetti risponde – Skuola.net ft. Angelica Massera

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ‘interrogata’ da Skuola.net e da Angelica Massera, spiega cosa sta facendo la politica per rispondere ai bisogni dei giovani in ambito di Pari Opportunità

10 luglio 2020 ore 10:00

Segui la diretta