Tutor 35425 punti

Calipso e Odisseo

La dea Atena riferisce a Zeus, che i Proci ( 108 giovani nobili di Itaca, che volevano la mano di Penelope), stavano marciando contro Telemaco ( figlio di Penelope ed Ulisse), intanto che il padre era sull’isola di Ogigia da Calipso. Zeus chiede ad Atena di proteggere Telemaco e lo riferisce a Ermes.
Odisseo (altro nome con cui viene chiamato Ulisse), deve ripartire dall’isola e Calipso sta protestando contro il volere degli dei, ma sa che non può sottrarsi al volere di Zeus e quindi a malincuore accetta la sua partenza.
Ermes, intanto, accolto il messaggio del capo degli dei, indossa i suoi sandali d’oro, prende la verga velata su cui ci sono due serpentelli e si dirige verso l’isola di Ogigia.
Omero, a questo punto, descrive il bellissimo paesaggio della grotta di Calipso che è avvolta dalla natura fresca ed è pieno di vegetazione e animali che Ermes ammira.
Ulisse, intanto è pronto a partire, ma passa l’ultima notte in compagnia di Calipso e la mattina comincia a costruire la zattera, che finisce dopo quattro giorni, per mettersi in mare verso Scheria, guidato dalle stelle.

Odisseo, sapeva che gli dei lo avrebbero tormentato durante il viaggio, e aveva ragione, perché al diciottesimo giorno, già vicino alla terra ferma, Poseidone, vedendo la zattera, comincia a scatenare delle tempeste. Ulisse viene buttato in mare varie volte. In suo soccorso interviene Ino Leucotea, divinità buona del mare, e gli propone di spogliarsi e buttarsi in mare per nuotare verso Scheria con un velo che li avrebbe sostenuto in mare. Odisseo, pensando che sia un altro inganno, non lo ascolta ma, appena viene di nuovo buttato in mare da un’altra onda, decide di fare come gli ha proposto Ino: prende il velo e comincia a nuotare verso la terra dei Feaci, dove arriva dopo quattro giorni.
Arrivato sulla terra ferma, si reca verso il bosco in cerca di riparo per la notte e Atena lo fa addormentare per farlo riposare dal lungo viaggio.

A cura di Oriana.

Hai bisogno di aiuto in Odissea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017