Simulazione seconda prova Scienze Umane 2018: tracce ed esempi dal Miur

lucy.t.997
Di lucy.t.997

Siamo ormai a pochi mesi dalla fatidica seconda prova di Maturità 2018, gli studenti sono sempre più in cerca di appigli e aiuti per superare l’esame al meglio. Questa volta l’aiuto viene direttamente dal Miur, che ha appena pubblicato una simulazione di seconda prova per il l’indirizzo di Scienze Umane – opzione economico sociale. La traccia di seconda prova 2018 pubblicata è ovviamente priva di svolgimento e soluzioni, così da consentire a tutti gli studenti di esercitarsi e prendere confidenza con la prova d’esame.

Simulazione seconda prova Scienze Umane - opzione Economico Sociale

Prima di riportare il documento del Ministero, ricordiamo a tutti gli studenti che il tempo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 6 ore, e inoltre non si potrà uscire dall'aula prima che ne siano trascorse almeno 3. Inoltre sarà consentito l'uso del dizionario di Italiano e anche del dizionario bilingue (italiano-lingua del paese di provenienza) per i candidati di madrelingua non italiana.
La traccia proposta per la simulazione per l'opzione Economico Sociale - materia di seconda prova 2018 è Scienze Umane - riguarda il tema "società e welfare" e si divide in due parti. La prima, prevede lo svolgimento di un testo argomentativo sulle caratteristiche del welfare italiano evidenziando i cambiamenti intervenuti nel novecento. Come riferimento, vengono proposti allo studente un brano di Lucio Villari da un articolo pubblicato su La Repubblica nel 2013, "Quel piano Beveridge che pare scritto oggi", e uno di Chiara Saraceno dal libro "Il Welfare", sempre del 2013. la seconda parte, invece, comprende dei quesiti a cui lo studente deve rispondere facendo ricorso alle informazioni ricavate dai brani e alle proprie conoscenze in materia.

Simulazione Seconda Prova Scienze Umane 2018 - opzione economico sociale: tracce del Miur by Skuola.net on Scribd


Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

L'ospite di lunedì è davvero molto importante! Curioso di sapere di chi si tratta? Domani lo sveleremo, quindi non ti resta che rimanere aggiornato!

17 dicembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta