Milleproroghe approvato: confermati cambiamenti maturità e scuola

manliogrossi
Di manliogrossi

Milleproroghe approvato: confermati cambiamenti maturità e scuola

Chiacchierato per settimane, discusso fuori e dento il Parlamento, votato e infine approvato da quest’ultimo. Il decreto Milleproroghe è, dallo scorso 21 settembre, giorno della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, legge. Per la precisione la numero 108 del 2018. Ecco ciò che contiene per quanto riguarda Prove Invalsi e Alternanza scuola-lavoro. Scopri le novità!

Milleproroghe 2018 Prove Invalsi: non più requisito per la Maturità

Tutte le disposizioni che riguardano la scuola sono contenute nell’articolo 6 della Legge. Tra queste anche quelle relative alla Prove Invalsi in quinta superiore. Come vi avevamo anticipato noi di Skuola.net, i Test Invalsi non saranno un requisito per accedere alla Maturità 2019 come invece prevedeva il decreto legislativo 62/2017, la norma è rinviata dalla maturità 2020. L’esito delle prove sarà semplicemente annotato nel tuo curriculum scolastico!

Milleproroghe: cambiamenti anche per l’alternanza scuola lavoro

L’alternanza scuola lavoro rientra anch’essa nell’articolo 6 della Legge. Pur restando obbligatoria, non sarà condizione necessaria per essere ammesso all’esame di Stato. Per quanto riguarda il monte ore, nulla è cambiato: 400 per chi frequenta un istituto tecnico o un professionale, 200 per gli studenti dei licei. Insomma ora che è stata fatta chiarezza sulla Maturità 2019 non ti resta che tirare fuori l’impegno e studiare!

Decreto Milleproroghe: Vaccini e Scuola

La norma sui vaccini per l’ingresso a scuola ha creato moltissime polemiche, ma alla fine il decreto tramutato in legge sposta l’arco temporale dell’obbligo di vaccini nelle scuole al mese di marzo. Fino a tale data i genitori potranno portare il libretto delle vaccinazioni a scuola per dimostrare di aver provveduto alle vaccinazioni richieste o quanto meno di aver prenotato per poter sottoporre il bimbo a quelle che mancano.

Milleproroghe e bonus cultura

Il bonus cultura per i 18enni viene esteso per tutto il 2018: i 2000 avranno quindi i 500 euro da spendere in libri, musica ed eventi. Aspettiamo il decreto per vedere se ci saranno novità rispetto ai precedenti anni.


Milleproroghe, scuola e maturità: se vuoi saperne di più clicca qui >>

Skuola | TV
Il tradimento? Ecco come scoprirlo!

Assieme ai nostri psicosessuologi cercheremo di esplorare questo fenomeno così complesso e capire cosa spinge alcune persona a tradire. Non perdere la puntata!

14 novembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta