Come è formata la commissione maturità 2020

Susanna Galli
Di Susanna Galli
commissione maturità 2020

Anche se sembra mancare tanto agli Esami di Stato 2020, molti di voi hanno già iniziato a preoccuparsi. Ma è risaputo che quello che spaventa di più è il non conoscere interamente la commissione che andrà a esaminarvi durante la vostra Maturità 2020. Le domande che vi ponete sono molte. Da chi sarà composta? Quanti professori ci saranno? Quando sapremo i nomi dei commissari esterni? Niente paura, c’è una risposta a tutto.
Se volete saperne di più, leggete i prossimi paragrafi e non fatevi prendere dal panico!


Commissione Maturità 2020: chi sceglie la commissione

La commissione viene scelta verso fine maggio dall’Ufficio Scolastico Regionale. Ma come vengono scelti i commissari esterni? I professori che non vengono scelti come interni, possono fare domanda per essere nominati in un'altra scuola. Per farlo basta avere all’attivo un solo anno di servizio, ma attenzione, anche chi non ha mai insegnato può mettersi a disposizione nel caso in cui i professori nominati siano assenti. I commissari interni sono invece scelti durante i consigli di classe. A stabilire invece quali siano le materie affidate ai commissari esterni è il Ministero dell’Istruzione, che le rende pubbliche verso metà Gennaio.

Commissione Maturità 2020: quanti sono i commissari

La commissione che ti esaminerà nel corso della Maturità 2020, non può essere composta da più di 6 professori, con l'aggiunta di un +1, ovvero il Presidente di commissione, obbligatoriamente esterno. Di questi sei il numero degli interni e degli esterni deve essere uguale, quindi 3 scelti tra i vostri professori e 3 da altre scuole. Vi ricordiamo che le vostre prove scritte saranno corrette dal professore che è stato scelto per quella materia. Per la seconda prova bisogna anche sottolineare il fatto che, essendo multidisciplinare, la correzione potrebbe essere effettuata da più di un docente (ad esempio se dovesse capitare anche quest’anno la prova mista matematica-fisica, se il professore scelto non possiede l’abilitazione in una delle due materie verrà affiancato da un altro commissario).


Commissione Maturità 2020: quando si sapranno i nomi dei commissari esterni

Come detto anche prima, le materie protagoniste della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni vengono rese pubbliche verso metà gennaio. Tuttavia le identità di quest’ultimi resteranno ignote fino ai primi di giugno (nel 2019 sono usciti il 3 giugno, mentre l'anno prima il 5 giugno).
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci

12 dicembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta