Pranzo dei 100 giorni alla Maturità 2018: come organizzarlo

Redazione
Di Redazione

Come organizzare il pranzo dei 100 giorni

I 100 giorni sono una delle tappe fondamentali della vita di ogni studente delle superiori, l’ultimo passo prima di una discesa rapida che ti porterà a giugno a dover sostenere l’esame di maturità. Quindi è un’occasione da condividere tutti insieme: c’è chi organizza una gita di un giorno, chi un pranzo o una cena, ma in ogni caso va festeggiata. Noi di Skuola.net ti proponiamo una guida per organizzare il pranzo dei 100 giorni alla maturità 2018.

Invitare o no i professori?

Insomma, che tu lo voglia o no, il corpo docenti ti ha accompagnato fin dall’inizio della tua avventura scolastica e, anche se è difficile da ammettere, sono entrati un pò nel tuo quotidiano scolastico come i compagni di classe e gli amici. Quindi non invitarli non avrebbe molto senso, considerando anche che magari, visti in un ambiente diverso da quello scolastico, potrebbero aprirsi con e magari riuscirai a vederli sotto una luce diversa. E poi, se comunque tu e la tua classe siete restii all’idea, pensa che ti dovranno valutare all’esame e ingraziarseli potrebbe far comodo!

La location

Una volta stabilito il numero delle persone, trova un locale adatto, dove si mangia bene e accessibile alle tasche di tutti. Cerca di coinvolgere il maggior numero di compagni di classe possibile, in modo da trovare un locale che piaccia a tutti in modo da non dover poi pranzare con gente scontenta accanto. Poi dovrai considerare le dimensioni e vedere se hanno la disponibilità, anche perché una classe con corpo docenti anneso è numerosa e non tutti i ristoranti hanno la possibilità di ospitarla. Opta quindi per un luogo abbastanza spazioso, ancora meglio se hanno il giardino. Dopo aver prenotato, il gioco è fatto.

Temi e idee per il pranzo

Per questo tipo di eventi non è necessario un dress code preciso: ti basterà vestirti come al solito e tutto andrà bene, dopotutto stai andando ad un pranzo con i tuoi compagni di sempre, mica con il Presidente della Repubblica! È ovvio che se poi vuoi movimentare un po’ il tutto, puoi stabilire un dress code particolare, come un preciso colore o un tema, ma non sempre la classe, e soprattutto i docenti, sono disposti ad accettarlo.
Tuttavia, tanti ragazzi fanno una giornata a tema con travestimenti e maschere per i 100 giorni: puoi proporre quindi delle idee divertenti, come il pigiama party, il tema nerd o quello sulle serie tv e i film preferiti!
A fine pranzo, se la classe è d’accordo, puoi creare un video ricordo da vedere tutti insieme oppure, se hai un buon imitatore in classe, fare dei piccoli sketch dove sottolineare gli aspetti più comici dei tuoi professori: attenzione però, non tutti sanno cos’è l’ironia! Il resto sta a te e alla fantasia dei tuoi compagni!

Riccardo Caracci
Consigliato per te
Tracce maturità 2018: i temi ufficiali scelti dal Miur e le possibili tracce
Skuola | TV
Notte prima degli esami 2018: ESKERE!

La notte bianca più amata del web. Skuola.net passerà la notte prima degli esami il 19 giugno dalle 20:00 insieme ai maturandi con ospiti d’eccezione!

19 giugno 2018 ore 20:00

Segui la diretta