Eliminato 493 punti

Geometria solida


Si definisce poliedro: una figura solida delimitata da un numero finito di poligoni appartenenti a piani diversi, tali che ogni piano non intersechi il solido.

Si definisce prisma definito: un poliedro caratterizzato da una parte di prisma indefinito limitato da due piani paralleli che lo intersecano.

Si definisce prisma retto: un prisma che ha gli spigoli perpendicolari alla base.

Il parallelepipedo è un particolare prisma avente come basi dei parallelogrammi;
il cubo è un particolare parallelepipedo che possiede tutte e tre le dimensioni (altezza, larghezza e profondità) congruenti.

Volume dei parallelepipedi.

I volumi dei parallelepipedi sono direttamente proporzionali alle dimensioni delle relative altezze (se hanno le basi congruenti).

  • V1 : V2 = h : 1 -> V1 = V2 ⋅ h -> V1 = a ⋅ b ⋅ h -> V1 = A ⋅ h
    V2 : V3 = b : 1 -> V2 = V3 ⋅ b -> V2 = a ⋅ b
    V3 : 1 = a : 1 -> V3 = a

Si definisce Angoloide una parte di spazio delimitata dalle semirette di origine V e passanti per i punti di un poligono. Sono chiamati spigoli le semirette passanti per il vertice e in particolare un angoloide con tre spigoli è detto "Triedro". Se l'angoloide viene tagliato da un piano non passante per V, si ottiene una "piramide".
Hai bisogno di aiuto in Geometria - Formule e problemi di geometria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017