Libri usati a Bologna, dove vendere e comprare libri scolastici: mercatino e librerie

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
comprare e vendere libri usati a Bologna

A settembre con l’inizio del nuovo anno scolastico i libri di testo da comprare in tutte le materie sono davvero molti e, dato il costo spesso molto alto, le tasche ne risentono quasi sempre. Per questo sono sempre di più gli studenti e le famiglie che, per risparmiare, cercano libri di seconda mano in buono stato.
Molto spesso infatti i libri che si definiscono ‘usati’ sono semi-nuovi e acquistarli diventa quindi un affare vantaggioso considerando che si può risparmiare anche più del 50% sul prezzo di copertina.
È possibile trovare libri scolastici usati sui sit web come Amazon, Libraccio e Ibs , ma se si preferisce consultarli da vicino per vederne le effettive condizioni, per venire incontro alle esigenze di tutti, durante il periodo di inizio scuola, le librerie rivendono libri anche usati e in alcune aree delle maggiori città vengono temporaneamente allestiti mercatini in cui famiglie e studenti possono gettarsi alla ricerca delle occasioni migliori e delle offerte più vantaggiose.

Guarda anche:

Punti di riferimento per la vendita libri scolastici usati Bologna: mercatini e librerie

Anche Bologna, come le maggiori città, a settembre ospita un commercio abbastanza movimentato per la compravendita dei libri scolastici usati e nuovi.
I maggiori centri di Bologna dove recarsi per concludere ottimi affari sia di vendita che di acquisto dei libri scolastici nuovi e usati sono:
    Libreria Nanni in via Musei 8: la libreria storica di Bologna ed è il punto di riferimento dei cittadini per la compravendita di libri nuovi e usati;
    Ibs.it -Internet Bookshop in via Rizzoli 18: vende libri nuovi a metà prezzo e libri usati
    Libraccio Outlet in via Oberdan 7: vende libri usati scontati al 50% fino ad arrivare a testi in vendita a soli 2 euro;
    Libreria Libraccio Bologna a piazza dei Martiri 5;
    Bookstop in via Marsala 27: compravendita di libri scolastici e nuovi dalle scuole elementari fino all’università;
    Fiera del libro di Bologna in via XX settembre: dal 28 settembre al 10 novembre, ogni giorno dalle ore 9:00 alle ore 19:30, come ogni anno si conferma l’appuntamento autunnale della storia Fiera del Libro di Bologna in cui è possibile trovare libri nuovi o usati, anche in edizioni molto rare, a metà prezzo oltre a vaste collezioni di fumetti, poster vintage e dischi in vinile.

Come comprare libri scolastici usati a Bologna: i consigli

Comprare libri usati è certo molto vantaggioso, tuttavia bisogna controllare con cura alcuni aspetti importanti prima di concludere l’acquisto o si rischia di comprare un prodotto inutile di sprecare così i soldi che si volevano risparmiare.
Per prima cosa è necessario procurarsi una lista affidabile dei libri adottati durante l’anno scolastico (molte sono già reperibili sui siti di compravendita online dei libri scolastici come Amazon e Libraccio). Per prima cosa ciò che è importante confrontare è l’esattezza dell’edizione e della copertina che devono coincidere con quelle in lista; dopo essersi accertati di questo, è opportuno sfogliare le pagine del libro non solo per controllare che non ci siano pagine mancanti o strappate ma anche per vedere in che condizioni sono (ottime, buone o accettabili) poiché spesso contengono sottolineature a matita o a volte con evidenziatori e scritte. Bisogna insomma verificarne l’usura e,in base al metodo di studio personale, pensare se nello stato in cui sono possano essere utilizzabili o no.

Come vendere libri scolastici usati a Bologna

Vendere libri degli anni precedenti che non si utilizzano più può essere un buon modo per racimolare un po’ di soldi. Ogni anno infatti sono molti gli studenti che vendono i libri degli anni passati per comprare quelli nuovi o solo per avere qualche soldo in tasca da spendere.
Esistono diversi modi per ‘riciclare’ i propri libri traendone una rendita economica: in genere gli studenti rivendono a metà prezzo i libri proprio nella loro scuola a quelli più piccoli, ma spesso scelgono anche di concludere affari nelle librerie che gestiscono anche i libri usati e sulle piattaforme online interessate ai testi di seconda mano, come Amazon e Libraccio. Il prezzo di vendita viene stabilito in base alle condizioni del libro: quanto più è poco utilizzato tanto più sale la valutazione.
Ogni sito, libreria o mercatino stabilisce le proprie condizioni di vendita, per questo i prezzi assegnati allo stesso testo possono variare. Il sito di Libraccio ad esempio, arriva a valutare i libri scolastici usati fino al 25% e 35% del prezzo di copertina, anche se dal netto del ricavato bisogna comunque detrarre le spese del libro da affidare al corriere che sono a carico del venditore.

Skuola | TV
Sogni di indossare la divisa? Ecco i consigli per superare i concorsi

Scopriremo tutto quello che c'è da sapere sui bandi e le prove di selezione per l'accesso alle Forze Armate e Forze di Polizia, insieme a Nissolino Corsi, leader nella preparazione alla divisa.

24 febbraio 2020 ore 15:30

Segui la diretta