Erectus 1118 punti

Quinto Orazio Flacco - Biografia

Quinto Orazio Flacco nasce l'8 dicembre del 65 avanti Cristo a Venosa, tra Lucania e Apulia, colonia romana. Il padre era un liberto divenuto proprietario di un Podere che si trasferisce con la famiglia a Roma per svolgere il lavoro di coactor ovvero esattore delle aste pubbliche. Orazio riceve così un'educazione di livello aristocratico divenendo allievo di Orbilio Pupillo di cui ci lasciano scritti anche Svetonio e Domizio Marso. Pupillo era un grammatico romano descritto da Orazio come un uomo retrivo e pignolo e definito plagosus ovvero che causa piaghe. Nel 45-44 avanti Cristo soggiorna ad Atene per perfezione la sua formazione studiando filosofia, letteratura, retorica e metrica. I cesaricidi Bruto e Cassio cercavano di riorganizzare le forze pompeiane per difendere la res publica dalla tirannide e Orazio si arruola divenendo tribuno militare per meriti intellettuali.
I cesaricidi vengono sconfitti in Tracia, Filippi nel 42 avanti cristo, Cassio e Bruto si suicidano e Orazio fugge.
Nel 41 avanti Cristo, Antonio e Ottaviano emanano un'amnistia e così Orazio ritorna in Italia ma scopre la morte del padre e la confisca delle terre per ridistribuirle tra i veterani. Accetta così l'incarico di scriba quaestorius.
Stringe amicizia con Virgilio e Vario Rufo forse frequentando gli stessi circoli epicurei e nel 38 avanti Cristo viene presentato da questi ultimi a Mecenate che lo accoglie nel suo circolo dopo alcuni mesi.
Orazio, Vario e Virgilio accompagnano del 37 avanti Cristo Mecenate in una missione diplomatica per conto di Augusto e il poeta latino scrive in quest'occasione il cosiddetto iter brundisinum. Nel 33 avanti Cristo Mecenate gli dona una una villa in Sabina dopo il rifiuto all'offerta di Augusto di diventare segretario privato.La villa rappresenta per Orazio il suo angulus dove poter praticare i valori dell'autarchia e della metriotes. Nel 35 avanti Cristo compone il primo libro delle satire in esametri, costituito da 10 componimenti. Il secondo libro di 8 componimenti viene pubblicato nel 30 avanti cristo. Nel 30 avanti Cristo compone anche gli epodi, 17 componimenti in metro giambico. Tra il 30 e il 23 avanti Cristo Componi in campagna i primi tre libri delle odi. Nel 13 avanti Cristo compone il quarto libro di 15 liriche.
Nel 20 avanti Cristo pubblica il primo libro delle epistole, 20 componimenti in esametri e nel 13 avanti Cristo il secondo costituito da 3 componimenti.
Nel 17 avanti Cristo riceve ed Augusto l'incarico di comporre l'inno celebrativo dei Ludi saeculares, il cosiddetto Carmen seculares e muore il 2 novembre dell'9 avanti cristo, due mesi dopo Mecenate come profetizzato nella seconda ode del XVII libro.
Hai bisogno di aiuto in L'era Augustea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email