Ominide 1144 punti

I modi indefiniti del verbo

I modi indefiniti sono minori rispetto a quelli infiniti, essi infatti sono tre e presentano semplici distinzioni di tempo (presente e passato) e, tranne il participio, ignorano la persona e il numero o il genere.
Sono chiamate anche forme nominali del verbo, perchè funzionano spesso come nomi e aggettivi:

- Infinito: (cantare e aver cantato).

- Participio: (cantare e cantato).

- Gerundio: (cantando e avendo cantato).

L'infinito esprime il significato del verbo e presenta un tempo semplice, il presente (cantare), e un tempo composto, il passato (aver cantato). Questo è usato prevalentemente nelle proposizioni dipendenti, ma può anche essere usato nelle proposizioni principali con diverso valore, per esprimere un ordine, un desiderio, un'esclamazione; può funzionare come nome.

Il participio presenta insieme caratteristiche di verbo e di aggettivo o nome.
Ha due tempi: il presente (cantante) e il passato (cantato) e, viene usato insieme agli ausiliari essere o avere per formare i tempi composti delle coniugazioni dei verbi. Funziona come un aggettivo o un nome e trasmette infatti informazioni di numero e di genere.

Il gerundio presenta un tempo semplice, il presente (cantando), e un tempo composto, il passato (avendo cantato). Si usa in proposizioni dipendenti per esprimere una varietà di relazioni con il verbo della proposizione reggente.
La caratteristica fondamentale dei modi indefiniti è di non collocarsi autonomamente nel tempo, ma di aver semrpre bisogno di un altro verbo per assumere un aspetto più definito situandosi nel passato, nel presente o nel futuro. L'informazione sul tempo è infatti contenuta nel verbo principale, con il quale i modi indefiniti stabiliscono in genere rapporti di contemporaneità e anteriorità:

- i modi indefiniti al tempo presente stabiliscono rapporti di contemporaneità rispetto al predicato che li sostiene.

- i modi indefiniti al tempo passato stabiliscono rapporti di anteriorià rispetto al predicato che li sostiene

Hai bisogno di aiuto in Grammatica italiana?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email