Ominide 11266 punti

Svezia – L’uomo e l’ambiente


Popolazione, lingua e religione: La popolazione si concentra soprattutto nella parte meridionale del Paese, mentre il nord è poco abitato a causa delle avverse condizioni climatiche. Anche le campagne si sono progressivamente svuotate a favore delle aree urbane che raccolgono oggi l’84% dell’intera popolazione: le città svedesi sono molto estese e largo spazio è lasciato al verde pubblico. Pensioni elevate, una buona assistenza medico-ospedaliera, un alto tasso di scolarizzazione e l’ottima distribuzione di numerosi servizi sociali, costituiscono il segreto del successo del modello di vita svedesi, che ha saputo garantire un alto tenore di vita per tutti i suoi abitanti. Sullo scacchiere politico internazionale, la Svezia si distingue per la convinta neutralità, perseguita fin dal tempo della sua fondazione come Stato moderno. La Svezia è abitata da popolazioni di stirpe germano-scandinava e da minoranze di Finni e Lapponi. I numerosi immigrati stranieri attenuano il negativo saldo naturale della popolazione causato dal basso indice di natalità. La lingua ufficiale della Nazione è lo svedese; la religione più diffusa è quella luterana..
Storia e ordinamento politico: La Svezia è terra di antico insediamento. Attorno al IX secolo approdarono nel Paese i Vichinghi che spinsero verso nord le popolazioni indigene preesistenti. Dopo la fioritura dei secoli medievali, la Nazione venne condizionata dalla civiltà danese, di cui subì l’influsso fino ai primi anni dell’Ottocento quando si affrancò definitivamente dalla Danimarca. Nel 1809 si dotò di una solida e moderna carta costituzionale cui si è ispirata la nuova Costituzione promulgata nel 1975. la data del 13 novembre 1994 ha rappresentato un momento storico per la Svezia. Proprio in quel giorno, infatti, gli Svedesi hanno ratificato, con un referendum popolare, la richiesta di adesione all’Unione Europea promossa dal governo e già accolta dal Parlamento europeo. La Svezia è una Monarchia costituzionale il cui sovrano ha solo compiti di rappresentanza poiché lo Stato è governato da un Parlamento unicamerale, che promulga le leggi e da un Governo, presieduto dal Primo Ministro, cui è affidato il potere esecutivo.
Stoccolma: (1.503.098). Capitale dello Stato, è situata sul Mar Baltico. Fondata nel Medioevo, la città si distingue come fiorente centro commerciale, caratteristica che mantiene intatta ancor oggi. Centro politico e amministrativo, è anche un attivo centro culturale e ospita prestigiosi istituti come l’Accedemia che conferisce annualmente il premio Nobel.
Goteborg: (432.112). Un’altra importante città svedese è Goteborg, situata sul Kattegat presso la foce del fiume Gota. È il principale porto del Paese e anche uno sviluppato centro industriale e commerciale.
Malmo: (234.796). Sorge sulla costa meridionale che fronteggia la Danimarca. È un importante nodo di comunicazioni tra la Svezia e il resto del continente europeo.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017