Ominide 11270 punti

Croazia – L’aspetto fisico


Posizione: la Croazia è compresa fra la Repubblica Federale Iugoslavia a est, la Bosnia-Erzegovina a sud, il Mare Adriatico a ovest, la Slovenia e l’Ungheria a nord.
Morfologia: la parte occidentale del paese è occupata da rilievi montuosi. Procedendo da nord a sud si incontrano dapprima i monti Kapela, poi i Monti Velebit, dove si innalza il Monte Badanj (m 1839), la massima cima del paese, e, più all’interno, la dorsale delle Alpi Dinariche che continua nella confinante Bosnia-Erzegovina. La porzione di territorio compresa fra il mare e le Alpi Dinariche è occupata dalla Dalmazia, una regione di natura calcarea che si estende da Zara fino alle Bocche di Cattaro.
La sezione centro-orientale della Croazia è costituita dalle pianure moderatamente ondulate della Posavina e della Slavonia. Le coste adriatiche sono articolate, comprendono la penisola d’Istria a nord e sono fronteggiate da numerosissime isole fra cui Veglia, Lussino, Brazza, Curzola, Lesina e Meleda.
Idrografia: i principali fiumi croati sono la Sava, che attraversa il centro del paese e segna per un lungo tratto i confini con la Bosnia-Erzegovina, e la Drava che interessa solo marginalmente il territorio croato, essendo situata lungo i confini orientali del paese.
Clima, flora e fauna: da un punto di vista climatico si possono distinguere tre fondamentali paesaggi: la sezione occidentale che gode di clima mediterraneo; la regione centrale dove il clima è temperato fresco, la sezione orientale, caratterizzata da clima spiccatamente continentale.
La Croazia è ricca di boschi di conifere sulle alture e di foreste di latifoglie alle quote meno elevate. La fauna comprende orsi, cinghiali, cervi, caprioli, le rane linci, volpi, lupi e molti altri mammiferi di piccola taglia.
Inserisci qui il titolo dell'appunto
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove