Genius 24332 punti

La città in evoluzione


La città è una macchina
Come vivono gli abitanti di una città? Come soddisfano le proprie esigenze? Per soddisfare le esigenze dei suoi abitanti e per lo svolgimento delle sue attività la
città ha bisogno di ricevere energia, materie prime, prodotti e informazioni La città, però, invia a sua volta all'esterno i beni prodotti dalle sue industrie, offre servizi scolastici e sanitari, bancari e professionali di
ogni genere alla popolazione che vive sul territorio circostante, anche a notevole distanza. Per questo aspetto, la città appai e come una gigantesca macchina che riceve, trasforma e invia all'esterno.
... e un gigantesco computer
Per le sue attività la città riceve notevoli flussi di informazioni attraverso la rete telefonica, i satelliti, la rete Internet, le banche dati. A sua volta dirama all'esterno,
praticamente in tutto il mondo, informazioni attraverso gli stessi mezzi. Sotto questo punto di vista, la città può essere considerata come un gigantesco computer che riceve, utilizza e dirama informazioni.


Le conurbazioni
L'organizzazione della città è diventata più complessa a mano a mano che le sue attività si sono sviluppate e sono stati impiegati nuovi mezzi (come il computer e la telefonia satellitare, tecniche mediche avanzate e moderni supermercati) per soddisfare le esigenze della popolazione. Nello stesso tempo, le città si sono ampliate quasi ovunque, dando vita a fenomeni di dilatazione dell'area urbana che in molli casi hanno cancellato i confini naturali tra una città e l'altra. Ne è conseguita la nascita di una supercittà, che prende il nome di conurbazione dall'inglese conurbation, che a sua volta deriva dal latino cum, "insieme", e urbs, "città", ovvero "città che stanno insieme", "città unite".

Milano: il centro si amplia e nasce la conurbazione
In Italia la prima grande conurbazione che si è sviluppata si trova attorno a Milano. Sul modello milanese molte altre aree hanno conosciuto questo fenomeno. Partendo dalla piazza, cioè da un piccolo sito dove pulsa il cuore della città, e procedendo verso l'esterno vediamo non soltanto che le città si ampliano, ma anche che si formano conurbazioni estese su centinaia di chilometri. Questo è mio degli aspetti più importanti della geografia attuale dell'Italia. È anche una fonte di problemi, perché le città che fanno parte della conurbazione, pur trovandosi all'interno di un'unica copertura urbana, tendono ad affrontare i loro problemi in modo indipendente l'una dall'altra e non in modo coordinato.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email