Elo1218 di Elo1218
Ominide 3668 punti

Momento polare


Assegnato un vettore v, con un punto di applicazione p e un polo O, si definisce “Momento polare” o semplicemente “Momento” , il vettore libero Mo, dato dal prodotto vettoriale tra il vettore ( p – O ) e il vettore v. Un vettore libero è un vettore che non ha punto di applicazione.

Quindi, per trovare il momento polare devo fare il prodotto vettoriale tra due vettori che giacciono sul piano.
Il prodotto vettoriale dà come risultato un altro vettore, che ha la direzione perpendicolare al piano individuato dai due vettori, il suo verso è quello della mano destra, e il modulo è dato dal modulo del primo vettore per il modulo del secondo vettore per il seno dell’angolo formato tra i due vettori.
Il Momento sarà, quindi, perpendicolare al foglio.

Il prodotto tra il modulo del primo vettore e il seno dell’angolo formato tra i due vettori definisce il braccio, In particolare, il braccio è la distanza che c’è tra il polo e il vettore, è una distanza punto - retta.
Quindi il momento si può anche scrivere come prodotto tra il braccio e il vettore v.

Inoltre, il momento può servire anche a quantificare le rotazioni.
Hai bisogno di aiuto in Matematica della Fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email