Ominide 285 punti
L'idealismo tedesco è stato senz'altro uno dei più formidabili periodi intellettuali della storia e costituisce la terza età d'oro del pensiero occidentale, dopo la prima, che si ebbe nel IV sec. a.C. con Platone e Aristotele, e la seconda nel XVII secolo con Cartesio. In Kant e nel pensiero filosofico successivo, il termine idealismo indica una dottrina che nega che l'oggetto della nostra esperienza sia la semplice copia di qualcosa esistente al di fuori dell'uomo.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email