pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Ci sono parecchi aspetti di collegamento, tra cui l'esaltazione dell'individualità, e il rifiuto di considerare la vita e la storia tessute da una trama di razionalità; vi sono, poi, precisi collegamenti tra Nietzsche ed esponenti del mondo artistico tedesco, in primo luogo Wagner. In Nascita della tragedia dallo spirito della musica, Nietzsche lo indica come degno dell'antico spirito dei tragici greci, perché comprese la tragicità del'esistenza (che non ammette « redenzione », bensì soltanto inesorabile compimento ed eterno ritorno). L'arte romantica ripristina l'unità dell'« uguale », già celebrata nella tragedia greca, anzi le e superiore, nel senso che i greci, atterriti dalla propria stessa visione della atroci finirono con il contrapporle una « splendente creazione di sogno », l'olimpica e apollinea illusione, comprensibile umanamente, ma a cui non si può indulgere, se si vuole restare fedeli alla terra. In una fase successiva della propria produzione, Nietzsche ritenne che anche ii Romanticismo è, per l'autocompiacimento sentimentale, in qualche modo indulgente verso la viltà dell'uomo. L'opera Umano, troppo umano segna ii distacco dal Romanticismo. Il debito di Nietzsche è evidente nel fatto che Schopenhauer fece conoscere in Europa la filosofia orientale, che non ha il difetto della centralità della « metafisica »; ciò costituì, per Nietzsche, un supporto nella polemica contro concetto ». Il tema di evidente confronto tra i due filosofi è quello del « grande nulla », ma qui le differenze sono grandi, perché Schopenhauer finiva col rifuggiarsi nell'ascetico rifiuto della vita; l'esatto contrario sostiene Nietzsche che della vitalità fa il fine e ii valore. supremo dell'uomo. Non è casuale che Nietzsche, dopo una fase preliminare in cui colse a piene mani la critica irrazionalistica schopenhaueriana, nella fase successiva della sua produttività (nel decennio dal 1880) dichiarò ii disaccordo da quella filosofia: non e la volontà cieca la radice dell'esistenza, ma la volontà creativa del superuomo.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove