Ominide 13638 punti

Nave armata o a scafo nudo


Il diritto della navigazione distingue due forme di locazione:
- locazione di nave a scafo nudo, che ricorre nell’ipotesi in cui la nave venga consegnata munita di tutto ciò che occorre per la navigazione (combustibile, beni di consumo per affrontare il viaggio), ma priva di equipaggio. Quest’onere spetterà dunque al conduttore che, in qualità di armatore della nave, sarà tenuto ad assumere l’equipaggio e a provvedere alla nomina del comandante;
- locazione di nave armata e equipaggiata, che ricorre nell’ipotesi in cui la nave venga consegnata, non solo munita di tutto ciò che occorre per la navigazione), ma anche di equipaggio e comandante, previamente assunti dal proprietario della nave.
Al momento della conclusione del contratto essi passano temporaneamente alle dipendenze del conduttore. A tal proposito si parla di «cessione dei contratti di arruolamento», con la prerogativa per i membri dell’equipaggio di recedere dal suddetto contratto.
Nella prassi, la forma maggiormente adoperata è quella della nave a scafo nudo. Generalmente, infatti, si preferisce demandare al conduttore, in quanto utilizzatore del mezzo, il compito di assumere l’equipaggio e nominare il comandante. Oltretutto, la locazione di nave armata ed equipaggiata non è nemmeno regolata dal Codice della navigazione. Spesso, i contratti relativi alla locazione della nave contengono un’apposita clausola che subordina la nomina del comandante da parte del conduttore ad un previo consenso del proprietario della nave.
Conformemente al principio dell’autonomia contrattuale, il Codice della navigazione affida alle parti del contratto di locazione la scelta discrezionale relativa alla forma: il contratto si considera valido anche se è stato concluso verbalmente. L’articolo 377 attribuisce alla forma scritta una funzione meramente probatoria: se essa non sussiste il contratto sarà comunque valido, però darne prova risulterà maggiormente oneroso. La locazione di navi di piccole dimensioni (vaporetti o battelli) non richiede la forma scritta nemmeno per la funzione probatoria.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email