asjafs di asjafs
Ominide 184 punti

IL MERCATO UNICO

L’abolizione delle barriere doganali

Nel 1968 la CEE realizzò l’abolizione delle barriere doganali al suo interno. Solo nel 1987, però, con l’Atto unico europeo si giunse alla creazione del mercato unico.
Attualmente all’interno dell’Unione Europea sono stati aboliti tutti i controlli alle frontiere sulle merci e i controlli doganali sulle persone.

L’ Euro

L’adozione della moneta unica, l’euro, è stato uno dei risultati più importanti dell’Unione Europea perché ha completato l’unificazione monetaria di buona parte del continente.
Il Trattato di Maastricht, nel 1993, ha stabilito i tempi e i modi per l’introduzione della moneta europea.
Il 1° gennaio 1999 l’euro è diventato la moneta comune in 11 Paesi, anche se la circolazione effettiva della nuova moneta è avvenuta nel 2002.
Dal 2009 l’euro è adottato in 16 Paesi (Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Slovacchia, Spagna), a cui si aggiungono San Marino, Città del Vaticano e Principato di Monaco, che non hanno mai avuto una moneta propria e hanno usato quella del Paese vicino.
L’emissione delle banconote e delle monete dipende dalla Banca Centrale Europea (BCE), dalle quali dipendono le banche centrali degli Stati membri.
Le banconote sono identiche in tutti i Paesi, le monete sono uguali nel lato che reca impresso il valore, diverse sull’altro lato.

I parametri di Maastricht

Sono regole economiche che ogni Paese deve rispettare per entrare e rimanere nell’area euro. Tra esse ricordiamo:
Stabilità dei prezzi e quindi tasso d’inflazione non superiore al 2% l’anno; i debiti dello Stato non possono essere superiori al 60% del Prodotto Interno l’anno; i tassi di interesse a lungo termine ( costo del denaro che viene prestato) non possono variare di più del 2% rispetto alla media dei tre Stati membri con i tassi più bassi; per raggiungere questi requisiti molti Paesi hanno dovuto imporre sacrifici ai propri cittadini.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email