Sapiens Sapiens 15311 punti

Diocesi


Per il diritto canonico, la Diocesi è una circoscrizione territoriale (a sua volta ripartita in parrocchia) corrispondente quella parte del popolo di Dio affidata alla cura pastorale di un Vescovo (o ordinario diocesano per la legge civile), coadiuvato dal suo presbiterio. All’atto della costituzione, per il Diritto canonico, essa acquisisce automaticamente la personalità giuridica.
Più diocesi sono raggruppate in province ecclesiastiche, in regioni ecclesiastiche ed infine in Conferenze episcopali.
Gli organi fondamentali della diocesi sono:
• il Vescovo, coadiuvato, in alcuni casi, da un vescovo ausiliare, che risiede nella sede arcivescovile. Esso è nominato liberamente dal Papa
• la Curia diocesana: insieme di organismi e di persone che supportano il Vescovo nel governo della Chiesa. Al suo interno costituiscono figure di rilievo il Vicario generale e il Cancelliere della Curia.
• Il Capitolo dei canonici, a cui spetta il compito di assolvere alle funzioni liturgiche più solenni nella cattedrale.
Assimilati ai Vescovi sono i Prelati e gli Abati a cui sono affidate, con gli stessi compiti di un vescovo, rispettivamente le prelature territoriali (es. Pompei o Loreto o le Abbazie (es. Abbazia di Montecassino).
Una figura particolare è l’Arcivescovo o Metropolita che presiede una provincia ecclesiastica (= una circoscrizione che raggruppa più diocesi) e che dipende direttamente dal Sommo Pontefice. La sede episcopale più importante della provincia ecclesiastica si chiama arcidiocesi metropolitana e le altre sedi sono dette suffraganee.
Per motivi organizzativi, a volte le diocesi sono divise in zone pastorali o vicariati foranei
Nel diritto dello Stato, la diocesi acquista personalità giuridica al pari degli Enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, come previsto dalla Legge 222/1985. Il potere di riconoscerne la personalità giuridica civile spetta al ministro dell’Interno.
Poiché la Diocesi (come la Parrocchia) fa parte della costituzione gerarchica della Chiesa, essa rientra tra gli Enti per i quali il fine di religione e di culto è presunto iuris et de iure dalla legge.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email