Video appunto: Consiglio e commissione europea

Il Consiglio europeo



Il Consiglio europeo riunisce i capi di Stato o di governo di ogni paese dell'UE, il Presidente della Commissione e il Presidente del Consiglio europeo, che presiede le riunioni. Il Consiglio si riunisce quattro volte all'anno a Bruxelles, anche se il suo Presidente può convocare una riunione speciale se necessario.
Esso stabilisce la direzione politica generale e le priorità dell'UE e si occupa di questioni complesse o delicate che non possono essere risolte a un livello inferiore di cooperazione intergovernativa, ma non ha il potere di approvare leggi. Il Consiglio europeo di solito decide per consenso. In alcuni casi, adotta decisioni all'unanimità o a maggioranza qualificata, a seconda di quanto previsto dal Trattato.

La Commissione europea



La Commissione è stata creata come organo indipendente per rappresentare gli interessi europei comuni a tutti gli Stati membri dell'Unione. È composta da 28 membri, uno per ogni paese dell'UE, nominati per un mandato di cinque anni. Il Presidente è nominato dal Consiglio europeo. I commissari hanno l'obbligo di essere completamente indipendenti dai loro governi nazionali e di agire solo nell'interesse dell'UE. La Commissione redige le proposte che vengono poi presentate al Parlamento europeo e al Consiglio dei ministri, gestisce il bilancio dell'UE e assegna i finanziamenti e garantisce che il diritto dell'UE sia applicato correttamente dagli Stati membri e rappresenti l'UE a livello internazionale.