By Simy di By Simy
Sapiens Sapiens 1406 punti

Articolo 13


1° Comma: inviolabilità della libertà personale ( rif. Art.2)
2° comma: principi della riserva di legge e della riserva di giurisdizione.
3° comma: fermo di polizia.
4° comma: tutela dei diritti civili dei fermati
5° comma: durata e limiti della carcerazione preventiva (custodia cautelare)

1° comma: inviolabilità della libertà personale. E’ uno dei diritti fondamentali riconosciuto e tutelato dall’art.2
2° comma: nessuno può subire alcun tipo di limitazione della propria libertà personale se non concorrono entrambe queste due situazioni: 1- provvedimento motivato dell’autorità giudiziaria (riserva di giurisdizione)e2- nei soli casi e modi previsti dalla legge ( riserva di legge);
3° comma: Quando si verifica un fermo di polizia, chi ha operato il fermo deve chiedere al Giudice la convalida del fermo entro 48 ore ed il Giudice deve convalidarlo entro le successive 48 ore, altrimenti il fermo verrà revocato;
4°comma: ogni forma di violenza o tortura nei confronti di qualcuno sottoposto a restrizione della propria libertà è punita. Questa disposizione rende la pena di morte totalmente incompatibile con la Costituzione.

5°comma: la custodia cautelare e la sua durata massima viene stabilita dalla legge.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017