Ominide 17069 punti

Armonizzazione e unificazione delle normative statali


La collaborazione politica fra stati può dar vita all’integrazione di ordinamenti giuridici diversi. I processi di integrazione possono avere esiti diversi:
- unificazione delle normative statali;
- ravvicinamento degli ordinamenti;
- armonizzazione delle normative statali
Questi tre processi implicano una convergenza dei diritti o dei modelli oggetto del raffronto.
In particolare, la convergenza può dar vita a un modello unificante che si impone sugli altri: a tal proposito si può parlare di «concorrenza dei modelli», che determina l’individuazione di un sistema dominante sugli altri. La suddetta concorrenza presuppone un’intercambiabilità fra della, che pertanto devono risultare fungibili.
L’unificazione e l’armonizzazione delle normative statali scaturiscono dalla conclusione di accordi internazionali fra due o più ordinamenti, stipulati al fine di semplificare e uniformare la disciplina relativa a materie di interesse comune.
Spesso, gli stati danno vita a un diritto uniforme, cioè valido all’interno di tutti gli ordinamenti in cui esso è stato accettato: ciò può avvenire mediante la ratifica di un trattato internazionale oppure, come nel caso dell’Unione europea, mediante la pubblicazione di una Carta fondamentale (come quella di Nizza del 2000) che gli stati aderenti sono tenuti ad osservare.
All’interno dell’Unione europea l’uniformazione giuridica è incentivata tramite l’adozione di regolamenti, che operano direttamente in tutti gli Stati membri, e di direttive, a cui i suddetti ordinamenti dovranno dare attuazione entro un termine stabilito.
In fase giurisprudenziale, inoltre, L’Ue può prevedere raffronti fra gli organi da cui è composta: l’articolo 52.3 della Carta di Nizza, ad esempio, legittima l’uso della giurisprudenza della CEDU da parte della Corte di giustizia dell’Unione europea. Il diritto dell’Ue può per altro prevedere il confronto con organizzazioni ad essa estranee: spesso, ad esempio, le sentenze della CEDU e della Corte interamericana contengono richiami e citazioni reciproche.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email