Eliminato 1 punti

Cronologia della vita di Dante


1216 A Firenze iniziano le tensioni tra guelfi e ghibellini
1247/1248 Serie di scontri tra guelfi e ghibellini che si concludono con la prima cacciata dei guelfi
Gennaio 1251 I fuoriusciti guelfi prevalgono sui ghibellini e ritornano in città
1251/1258 Periodo di pace interna in Firenze
4 settembre 1260 Battaglia di Montaperti: i fuoriusciti ghibellini sconfiggono i guelfi. Firenze è una città ghibellina
Metà maggio/metà giugno 1265 Dante nasce a Firenze da una famiglia guelfa della piccola nobiltà
1266 Battaglia di Benevento: i ghibellini vengono sconfitti dai guelfi
1267 I guelfi rientrano in Firenze cacciando definitivamente i ghibellini
1274 Primo incontro con Beatrice
1277 Stipulazione contratto di matrimonio tra Dante e Gemma Donati
1285 Matrimonio tra Dante e Gemma
9 giugno 1283 Secondo incontro con Beatrice che lo saluta
1286/1287 Dante soggiorna a Bologna e approfondisce il dolce stil novo con Guinizzelli
8 giugno 1290 Morte di Beatrice
1293 Vengono approvati gli Ordinamenti di Giustizia di Giano della Bella che escludono i nobili dalle cariche pubbliche
1293/1295 Dante compone la Vita Nova
1295 Dante fa parte del Consiglio dei savi, del Consiglio del popolo e del Consiglio dei 100 (parlamento fiorentino)
1295 Gli Ordinamenti di Giustizia vengono attenuati: i nobili sono riammessi al governo
1300 Zuffa di Calendimaggio: i guelfi si dividono in guelfi bianchi e guelfi neri
1300 Dante viene eletto tra i Priori
Fine ottobre 1301 Dante viene inviato come ambasciatore di Firenze presso papa Bonifacio VIII
Novembre 1301 Papa Bonifacio VIII manda Carlo di Valois (fratello del re di Francia) a Firenze,
i guelfi neri prendono il controllo della città e non lo perderanno più
1302 Dante viene condannato prima all’esilio e poi a morte
1304/1307 Dante compone il Convivio e il De Vulgari eloquentia
1306/1307 Dante soggiorna presso i marchesi Malaspina di Lunigiana
1307 Dante inizia a comporre l’Inferno
1308/1312 Dante compone il Purgatorio
1310 Enrico VII di Lussemburgo scende in Italia
1310/1311 Dante compone il De Monarchia
1311 Prima amnistia concessa ai fuoriusciti fiorentini, Dante non ne può usufruire per le sue idee filo imperiali
1312/1319 Dante soggiorna a Verona presso Cangrande Della Scala
1313 Enrico VII di Lussemburgo muore
1315 Dante rifiuta una seconda amnistia
1315/1321 Dante compone il Paradiso
1319 Dante si trasferisce presso Guido Novello Da Polenta
13/14 settembre 1321 Dante muore di malaria a Ravenna
Hai bisogno di aiuto in Vita ed opere di Dante?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email