Esami universitari online: consigli e suggerimenti per superarli

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
esami universita online suggerimenti

La sessione di esami crea sempre ansia agli studenti, anche un pizzico in più quando la situazione è nuova. Questo è quello che accade ora, con la prima sessione estiva ai tempi del coronavirus. Gli esami online per certi versi creano meno preoccupazione ma, dall’altro lato, sono un campo nuovo nel quale in molti non si sono ancora cimentati.
Cosa bisogna fare perché vadano al meglio? Vediamo insieme qualche utile consiglio per fare gli esami scritti e gli esami orali online al meglio delle possibilità.




Quasi sono le differenze tra gli esami universitari in sede e gli esami online?

Fare l’esame online non vi deve far abbassare la guardia perché non significa assolutamente sostenere una prova più facile o - ancor peggio - copiare. La situazione è temporanea ma le università hanno trovato precisi modi per regolamentare la procedura con punizioni severe per chi non si comporta bene. La prima cosa da fare è sicuramente consultare il regolamento della propria università per capire se ci sono regole precise, quali sono e attenersi scrupolosamente a quanto viene detto. Per avere successo in una situazione nuova occorre prevedere tutto quello che può succedere - almeno ciò che è prevedibile - e prepararsi di conseguenza.

Consigli e suggerimenti per gli esami universitari online

Vediamo una lista di dritte per riuscire al meglio negli esami da casa e, soprattutto, per evitare che ci siano problemi a cui non avete mai pensato facendoli.

  • Attenzione al luogo! Dovete posizionarvi in un punto della casa adeguato e decoroso e non devono essere presenti altre persone nella stanza. Il posto ideale? Quello in cui l’inquadratura - oltre a voi - punti su una parete vuota.
  • Abbigliamento decoroso: abbiate cura di pettinarvi, sistemarvi e vestirvi come se steste sostenendo un esame in presenza. L’abito, in questi casi, è importante perché fa capire al docente che vi interroga che state prendendo la questione sul serio.
  • Mai distogliere lo sguardo dallo schermo: una regola importantissima che da molti atenei viene imposta. Distogliere lo sguardo dallo schermo potrebbe significare - per chi non è lì con voi - che state leggendo qualcosa, consultando materiale per barare. Voi magari state solo vagando con lo sguardo ma, comprensibilmente, chi sta dall’altra parte dello schermo non lo può sapere. Ecco perché, quindi, è bene tenere sempre e comunque gli occhi puntati negli occhi di chi vi sta interrogando. In caso di esami scritti, poi, esistono delle app di "controllo" obbligatorie che le università mettono come condizione per fare l'esame. Meglio non farsi beccare!
  • Non tenere libri, quaderni, appunti, smartphone a portata di mano: anche in questo caso si tratta di una regola spesso imposta dagli atenei. Per non rischiare di farsi invalidare l’esame è importante far comprendere a chi sta dall’altra parte che siete persone educate e corrette, quindi no assoluto anche solo ai tentativi di barare.
Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Digital Open Day con NABA: “Moda, design, comunicazione e arti visive. Passioni che danno un futuro?”

La situazione attuale ha impedito lo svolgimento dei classici open day a cui gli studenti erano abituati per orientarsi e conoscere le realtà accademiche a cui erano interessati. Skuola.net porta quindi l’orientamento universitario direttamente sui device degli studenti. In questa puntata della Skuola Tv saremo in compagnia di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti.

6 luglio 2020 ore 15:00

Segui la diretta