Ominide 4553 punti

Stratificazione orbitale e configurazione elettronica


Stratificazione orbitale


Sulla base degli studi dell’energia di ionizzazione Bohr intuì che esistono 7 livelli. Nella prima stratificazione la periodicità ammette due elementi (elettroni), quindi nel primo livello c’è un solo sottolivello.
I livelli possono essere detti anche strati:
se diciamo livello dobbiamo indicarlo con un numero cardinale;
se parliamo di strati dobbiamo indicarli con lettere dell’alfabeto, e nel caso del primo strato si utilizza la lettera S.
Nel secondo livello sono presenti 8 elettroni, e tale strato si indica con la lettera P.
Terzo livello, strato M, (d).
Il quarto livello (F)
Quindi:
Primo livello: S
Secondo livello: P
Terzo livello: D
Quarto livello: F.
Il numero dei sottolivelli o sottostrati sono uguali ai numeri dei livelli (o strati).

Configurazione elettronica


Da un punto di vista simbologico, si utilizza una scrittura binomiale numero-lettera: il numero indica il livello, la lettera il sottolivello. All’apice della lettera vengono riportati numericamente gli elettroni.

z = 7
elettroni: 7
I primi due elettroni sono nel primo livello, nel sottolivello S
1s (apice 2), numero degli elettroni
Il terzo elettrone si trova nel secondo livello, nel sottolivello p
2s2 2p3

z = 11
Primo livello: s2
Secondo livello: 2s2 2p6
Terzo livello: 3s1

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email