sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Il Peso Atomico-

Il Peso Atomico di un Elemento è il peso medio di un Atomo dell’elemento; esso dipende dalle percentuali con cui i vari Isotopi dell’Elemento sono presenti in natura e dalla loro massa.

P.A. Ab = [(abbondanza % dell’isotopo A/100) × massa isotopo A] + [(abbondanza % dell’isotopo B/100) × massa isotopo B]

-Il Peso Molecolare-

Per calcolare il Peso Molecolare, essendo una Molecola formata da più Atomi legati fra di loro per mezzo di legami chimici, si sommano i pesi degli Atomi che la formano.

La Massa di uno Ione corrisponde alla Massa dell’elemento da cui deriva, poiché la massa degli elettroni è trascurabile essendo veramente bassa.

-La Legge della Conservazione della Massa-

Questa Legge venne formulata dal chimico francese Antoine Lavoisier (venne ghigliottinato durante la rivoluzione francese), il quale capì che la chimica è anche quantitativa oltre che essere qualitativa, infatti questa legge afferma che: “la somma delle masse delle sostanze in una reazione chimica è uguale alla somma delle masse delle sostanze che vengono prodotte; quindi la materia nel corso di una reazione chimica non si crea, ne si distrugge”.

La Legge ha valore solo nelle Reazioni Chimiche, infatti in quelle Nucleari non si conserva tutta la materia, poiché in parte si trasforma in energia.

-La Legge delle Proporzioni Definite-

La Legge delle Proporzioni Definite venne formulata dallo scienziato francese Joseph Proust; essa afferma che: “quando due o più elementi si combinano tra di loro per dare un compost, lo fanno secondo rapporti in peso determinati e costanti”.
Quindi la Legge di Proust afferma che una certa quantità di un elemento non reagisce con una qualsiasi quantità di un altro elemento, ma solo con una quantità ben precisa.

Attraverso il Numero di Ossidazione si ottengono i rapporti tra due elementi in un composto.

-La Legge delle Proporzioni Multiple-

Questa Legge venne formulata dal chimico inglese John Dalton, che studiò i rapporti di combinazione di alcuni elementi.
La Legge afferma che: “quando due elementi si combinano tra di loro per dare più composti, una stessa quantità di uno dei due elementi si combina con quantità multiple dell’altro”.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email