Ominide 16557 punti

Forze di London


Le forze di London sono importanti perché molte molecole biologiche sono apolari. Per esempio, gli idrocarburi, composti contenenti solo carbonio e idrogeno; infatti la differenza di elettronegatività fra carbonio (elettronegatività 2,5) e idrogeno (elettronegatività 2,1), è quasi insignificante. In acqua, gli idrocarburi tendono ad aggregarsi tra di loro anziché con le molecole polari dell’acqua saldamente unite dai legami a idrogeno.
Come gli idrocarburi, anche altri composti dal carbonio (come l’olio) normalmente non si sciolgono in acqua e sono detti idrofobici.

I legami tra gli atomi non sono indissolubili: tutte le volte che gli atomi si legano tra loro o spezzano i legami preesistenti per formare nuove sostanze ha luogo una reazione chimica. Prendiamo ad esempio la reazione di combustione che avviene nella fiamma di un fornellino a propano. Quando il propano (C3H8) reagisce con le molecole di ossigeno dell’aria (O2), gli atomi di carbonio si legano agli atomi di ossigeno rompendo i legami con gli atomi di idrogeno che, lasciato il carbonio, si legano anch’essi all’ossigeno. Nel momento in cui gli atomi coinvolti in legami covalenti si associano a nuovi atomi, la composizione della materia cambia: il propano e l’ossigeno si trasformano in diossido di carbonio e acqua.
La reazione chimica tra il propano e l’ossigeno può essere rappresentata dall’equazione:
C3H8 + 5 O2
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email