Bannato 1011 punti

All'aumentare di Z aumenta anche il peso atomico, i due ordinamenti differiscono per poche coppie di elementi come argo, potassio, cobalto e nikel.
Pertanto la legge periodicità degli elementi alla base alla base della moderna tavola periodica è la seguente: le proprietà fisiche e chimiche degli elementi sono una funzione periodica del loro numero atomico.
Il motivo per cui gli elementi chimici presentano ciclicamente proprietà simili è legato alla configurazione elettronica degli atomi.
Se consideriamo le strutture economiche più esterne degli elementi notiamo che esse si ripetono periodicamente.
Il livello più esterno è chiamato guscio di valenza e gli elettroni che compaiono in essi prendono il nome di elettroni di valenza.
Gli elementi del primo gruppo hanno un solo elettrone di valenza e sono chiamati metalli alcalini.
Essi presentano proprietà chimiche e fisiche simili, poichè reagiscono volontariamente con l'acqua , formano ossidi se esposti all'aria, hanno una bassa densità e bassi punti di fusione.

Gli elementi del secondo gruppo invece che comprendono gli elementi del berilio, magnesio ecc... costituiscono il gruppo dei metalli alcalino terrosi e presentano tutti una configurazione elettronica esterna simile perchè ciascun elemento ha 2 elettroni nel guscio di valenza.
Possiamo allora affermare che l'affinità delle proprietà chimiche e fisiche degli elementi di uno stesso gruppo dipende dalla somiglianza delle configurazioni elettroniche esterne dei loro atomi.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità