L'atomo è la più piccola particella di un elemento ed ogni atomo è formato da un nucleo contenente i neutroni (particelle neutre) e i protoni (particelle positive); il numero dei protoni è diverso da elemento a elemento e si chiama numero atomico. Di solito gli atomi hanno ugual numero di protoni, ma se contengono anche diversi neutroni si chiamano isotopi. Intorno al nucleo ruotano particelle negative chiamate elettroni e in ogni atomo il numero dei protoni e degli elettroni è uguale e per questo ogni atomo è neutro. Ogni elettrone é disposto in modo diverso a seconda della sua energia: maggiore è l'energia maggiore sarà la sua distanza dsl nucleo; per questo un atomoè stabile quando gli elettroni si trovano nei bassi livelli energetici. Partendo dal nucleo, il primo livello energetico contiene 2 elettroni (idrogeno ed elio), il secondo e il terzo livello ne contengono 8 elettroni, ecc...

La tavola periodica è una tabella contenente tutti gli elementi disposti in ordine crescente in base al loro numero atomico (numero dei protoni) e sono scritti con simbolo, nome e peso atomico (o massa atomica è la massa media di un elemento tenendo presente solo gli isotopi perché gli elettroni sono leggeri e non vengono presi in considerazione): essa fu inventata dal chimico russo Dmitrij Mendeleev. Così tutti gli elementi di una stessa colonna (o gruppo) hanno stessi elettroni e gli elementi della stessa riga (o periodo) hanno gli elettroni esterni disposti sullo stesso livello energetico.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email